Accessibilità

TARI: Tassa sui rifiuti

E' una tassa che cittadini e imprese devono pagare per il servizio di smaltimento dei rifiuti. La paga chi occupa o chi possiede locali (es. casa, ufficio, negozio, capannoni,...) o aree scoperte operative. Per i cittadini, la tassa è calcolata sulla base della superficie del locale e del numero dei componenti della famiglia. Per le imprese è calcolata sulla base della superficie dei locali e sulla tipologia dell'attività.

Cittadino, Impresa
Come accedere ai servizi online
  • Autenticazione SPID livello medio
Per informazioni aggiuntive

La modulistica cartacea è disponibile alla voce "documenti correlati", scorrendo la pagina.

Per inviare dichiarazioni o presentare richiesta IMU direttamente on line si può accedere al portale dei servizi on line del Comune con il proprio SPID o CIE (carta d'identità elettronica) o CNS (carta nazionale dei servizi). Se non possiedi SPID/CIE/CNS puoi delegare un altro soggetto alla presentazione delle tue dichiarazioni/istanze sul portale.

I servizi disponibili on line sono

Le dichiarazioni/istanze si potranno, così, compilare, trasmettere e scaricare in pdf direttamente on line e, dopo l'invio, si riceverà comunicazione di avvenuta protocollazione.  Inoltre è possibile, sempre tramite il portale, comunicare ed inviare ulteriori documenti richiesti all’Ufficio Tributi.

Tributi

Responsabile: Rosalba Benassi

Contatti

Telefono: 059 416.285-257-286-396-237-357-269
Email: tributi@comune.formigine.mo.it
PEC: tributi@cert.comune.formigine.mo.it

Orari

orario ufficio (per informazioni telefoniche):

Lunedì e giovedì 8.30-13.30 / 15.30-17.30
Martedì, mercoledì e venerdì 8.30-13.30

 

orario Sportello:

lunedì 8.15-12.15 / 14.15-17.45

martedì, mercoledì, venerdì e sabato 8.15-12.15

giovedì 8.15-13.30 / 14.15-17.45

Per ottemperare alle attuali misure in vigore, lo Sportello del cittadino è accessibile previo appuntamento telefonico al numero 059 416167 o on line

Sede

Via Unità d'Italia 26
41043 Formigine

 

Costi

Le rate di acconto TARI 2022 (scadenze 30 aprile e 31 luglio). La rata di saldo/conguaglio (scadenza 2 dicembre) verrà recapitata entro la metà di novembre. Per l'anno 2022, con delibera di Consiglio n. 22 del 26/5/2022, sono state confermate le tariffe TARI approvate per l'anno 2021.

L'eventuale riduzione TARI prevista per le utenze domestiche che hanno effettuato conferimenti presso le isole ecologiche nel corso dell'anno 2021, secondo quanto previsto dalla Delibera di Giunta n. 134/2021, saranno inserite nella rata di saldo TARI 2022.

E' possibile chiedere la ricezione in formato elettronico dei documenti di riscossione  trasmettendo la richiesta on line accedendo al portale dei servizi on line oppure presentando la richiesta presso gli sportelli del Comune di Formigine o inviandola via e-mail a . Si precisa che l'opzione di invio in formato elettronico si estende automaticamente alle comunicazioni agli utenti dovute in caso di variazioni di rilievo nelle condizioni di erogazione del servizio raccolta e trasporto rifiuti, spazzamento e lavaggio strade e/o gestione tariffe e rapporti con gli utenti.

 

Modalità di pagamento

Il versamento della TARI può essere effettuato presso qualsiasi sportello bancario o postale o tramite home banking utilizzando i modelli di pagamento “F24 SEMPLIFICATO” precompilati e inviati a inizio aprile (prime due rate) e a inizio novembre (ultima rata).

È possibile chiedere la domiciliazione bancaria della TARI trasmettendo la richiesta on line accedendo al portale dei servizi on line oppure presentando il mandato di addebito diretto SEPA presso gli sportelli del Comune di Formigine o inviandolo via e-mail a .
Per chi presenta la richiesta prima del 28 febbraio il servizio è attivo dalle rate di acconto. 
Per le richieste presentate successivamente e fino al 30 settembre la domiciliazione sarà attiva dalla rata di saldo dell'anno in corso.

Riduzioni TARI 2022

Tempi e scadenze

Scadenze 2022

rate di acconto: 30 aprile e 31 luglio

rata di saldo/conguaglio: 2 dicembre.

 

Utenze domestiche 

  • occorre presentate dichiarazione di inizio/variazione/cessazione dell'utenza TARI entro 90 giorni dal verificarsi dell'evento. E' possibile presentare la dichiarazione on line accedendo al portale dei servizi on line;
  • per agevolazioni ISEE occorre presentare la richiesta di riduzione ISEE, unitamente alla certificazione ISEE, entro il 30/09 di ogni anno. E' possibile presentare la richiesta on line accedendo al portale dei servizi on line;
  • per agevolazioni per chi effettua il compostaggio occorre presentare il modulo di richiesta. In caso di dismissione va presentata comunicazione di cessazione compostaggio. E' possibile presentare la richiesta o comunicarle la cessazione dell'agevolazione on line accedendo al portale dei servizi on line.
  • per le utenze domestiche che effettuano conferimenti presso le isole ecologiche sono previsti sconti inseriti nella TARI dell'anno successivo, secondo i criteri previsti con Delibere di Giunta. Per i conferimenti effettuati nell'anno 2021 i criteri sono stati previsti dalla Delibera di Giunta n. 134/2021

Guida TARI utenze domestiche

Utenze non domestiche 

  • occorre presentate dichiarazione di inizio, variazione o cessazione dell'utenza TARI  non domestica entro 90 giorni dalla data di inizio, variazione o cessazione del possesso/detenzione di locali ed aree scoperte operative. E' possibile presentare la dichiarazione on line accedendo al portale dei servizi on line;
  • per agevolazioni previste dal regolamento per particolari categorie che effettuano la raccolta differenziata o per immobili vuoti e privi di utenze (luce-acqua-gas) occorre presentare il modulo di richiesta. E' possibile presentare la richiesta on line accedendo al portale dei servizi on line;
  • per agevolazioni relative alla produzione di rifiuti speciali occorre presentare apposita dichiarazione di avvio al riciclo, unitamente ai formulari, entro il 31/01 di ogni anno. E' possibile presentare la richiesta on line accedendo al portale dei servizi on line;
  • le utenze non domestiche che conferiscono TUTTI i propri rifiuti urbani al di fuori del servizio pubblico, avvalendosi di soggetti privati abilitati per l’avvio al recupero della totalità dei rifiuti, possono presentare istanza di fuoriuscita TARI entro il 30/6, con decorrenza dall'anno successivo.

 

Referente principale da contattare
Responsabile procedimento
Responsabile provvedimento
Soggetto con potere sostitutivo
Strumenti di tutela

Strumenti di tutela giurisdizionale in materia tributaria

L'organo competente per la tutela giurisdizionale in materia tributaria per atti e/o provvedimenti ritenuti illegittimi sono la Commissione Tributaria Provinciale di Modena, Commissione Tributaria Regionale di Bologna e la Corte di Cassazione.

Strumenti di tutela/deflattivi esperibili presso l'Ufficio Tributi

  • autotutela
  • reclamo/mediazione
  • accertamento con adesione
Normativa

Regolamenti Comunali:

Carta dei Servizi: 

Questionario di rilevazione dei livelli di qualità TARI, da compilare e inviare via mail a o consegnare a mano allo Sportello del Cittadino. 

Normativa TARI:

Legge n. 147/2013 art. 1 c. 639 (Legge di stabilità 2014) 

Altre informazioni
Avvisi recenti
27.06.2022

Occupazione suolo pubblico, sconto del 75% sul canone

Per esercenti e artigiani alimentari nel distretto ceramico

24.06.2022

Riduzione del 30% sulla TARI per calo di fatturato

La Giunta comunale ha stabilito i criteri delle agevolazioni. La domanda va fatta entro il 30 settembre

15.09.2021

Sconti sulla TARI

Le prossime agevolazioni per utenze domestiche e non domestiche

Vedi tutti gli avvisi