Accessibilità

Rimborso tributi

Il Comune rimborsa importi IMU, TASI, TARI che il cittadino o l'impresa ha versato per errore per diversi motivi. I rimborsi si effettuano per importi versati negli ultimi 5 anni con aggiunta di interessi legali. Se il contribuente ha versato un tributo ad un Comune indicando un codice Ente sbagliato, in genere il riversamento dell'importo avviene tra Comuni.

Chi ha versato somme maggiori rispetto al dovuto, per i tributi comunali IMU, TARI e TASI, può richiedere al Servizio Tributi il rimborso delle somme non dovute.
Ai contribuenti spettano anche gli interessi legali, maturati sulle somme non dovute a decorrere dalla data di esecuzione del versamento.

La stessa modalità di richiesta rimborso deve essere inoltre seguita da chi ha effettuato erroneamente un versamento al Comune di Formigine anziché al Comune dove sono ubicati gli immobili (ad esempio per errata indicazione del codice catastale del comune competente). In tutti questi casi l'ufficio tributi provvede a riversare la somma indebitamente versata al Comune di competenza.

Cittadino, Impresa
Come accedere ai servizi online
  • Autenticazione SPID livello medio
Per informazioni aggiuntive

Per presentare richiesta di rimborso/comunicazione di compensazione  IMU/TARI/TASI direttamente on line si può accedere al portale dei servizi on line del Comune con il proprio SPID o CIE (carta d'identità elettronica) o CNS (carta nazionale dei servizi). Se non possiedi SPID/CIE/CNS puoi delegare un altro soggetto alla presentazione delle tue dichiarazioni/istanze sul portale.

L'istanza si potrà, così, compilare, trasmettere e scaricare in pdf direttamente on line e, dopo l'invio, si riceverà comunicazione di avvenuta protocollazione. Inoltre è possibile, sempre tramite il portale, comunicare ed inviare ulteriori documenti richiesti all’Ufficio Tributi.

Tributi

Responsabile: Rosalba Benassi

Contatti

Telefono: 059 416.285-257-286-396-237-357-269
Email: tributi@comune.formigine.mo.it
PEC: tributi@cert.comune.formigine.mo.it

Orari

orario ufficio (per informazioni telefoniche):

Lunedì e giovedì 8.30-13.30 / 15.30-17.30
Martedì, mercoledì e venerdì 8.30-13.30

 

orario Sportello:

lunedì 8.15-12.15 / 14.15-17.45

martedì, mercoledì, venerdì e sabato 8.15-12.15

giovedì 8.15-13.30 / 14.15-17.45

Per ottemperare alle attuali misure in vigore, lo Sportello del cittadino è accessibile previo appuntamento telefonico al numero 059 416167 o on line

Sede

Via Unità d'Italia 26
41043 Formigine

 

Tributi

Responsabile: Rosalba Benassi

Contatti

Telefono: 059 416.285-257-286-396-237-357-269
Email: tributi@comune.formigine.mo.it
PEC: tributi@cert.comune.formigine.mo.it

Orari

orario ufficio (per informazioni telefoniche):

Lunedì e giovedì 8.30-13.30 / 15.30-17.30
Martedì, mercoledì e venerdì 8.30-13.30

 

orario Sportello:

lunedì 8.15-12.15 / 14.15-17.45

martedì, mercoledì, venerdì e sabato 8.15-12.15

giovedì 8.15-13.30 / 14.15-17.45

Per ottemperare alle attuali misure in vigore, lo Sportello del cittadino è accessibile previo appuntamento telefonico al numero 059 416167 o on line

Sede

Via Unità d'Italia 26
41043 Formigine

 

Costi

Modalità di rimborso

Il contribuente nell'istanza di rimborso specifica la modalità con cui chiede gli vengano accreditate le maggiori somme versate, comprensive di interessi legali maturati e al netto delle spese di notifica:

  • accredito diretto sul conto corrente bancario o postale intestato al richiedente,
  • diretta presso lo sportello di tesoreria.
Tempi e scadenze

Entro 180 giorni dalla presentazione dell'istanza l'Ufficio Tributi invierà comunicazione scritta di accoglimento o diniego del rimborso.

L'istanza di rimborso deve essere compilato e sottoscritto dal richiedente allegando copia del documento d'identità e dei modelli F24 quietanzati attestanti il versamento effettuato.  

Il rimborso deve essere richiesto dal contribuente utilizzando il modello di richiesta di rimborso, entro cinque anni dal giorno del versamento oppure da quello in cui è stato accertato il diritto alla restituzione.

La richiesta può essere inoltrata all'Ufficio Tributi con una delle seguenti modalità:

 

Referente principale da contattare
Responsabile procedimento
Soggetto con potere sostitutivo
Strumenti di tutela

L'organo competente per la tutela giurisdizionale in materia tributaria per atti e/o provvedimenti ritenuti illegittimi sono la Commissione Tributaria Provinciale di Modena, Commissione Tributaria Regionale di Bologna e la Corte di Cassazione.

Strumenti di tutela/deflattivi esperibili presso l'Ufficio Tributi

  • autotutela
  • reclamo/mediazione
  • accertamento con adesione
Altre informazioni

Per maggiori informazioni contattare l'Ufficio Tributi:

  • per richieste di rimborso IMU/TASI: telefono 059 416257
  • per comunicazioni di compensazione IMU/TASI: telefono 059 416396
  • per richieste di rimborso/compensazioni TARI: telefono 059 416286
Avvisi recenti
27.06.2022

Occupazione suolo pubblico, sconto del 75% sul canone

Per esercenti e artigiani alimentari nel distretto ceramico

24.06.2022

Riduzione del 30% sulla TARI per calo di fatturato

La Giunta comunale ha stabilito i criteri delle agevolazioni. La domanda va fatta entro il 30 settembre

15.09.2021

Sconti sulla TARI

Le prossime agevolazioni per utenze domestiche e non domestiche

Vedi tutti gli avvisi