Accessibilità

Accordi territoriali contratti di locazione agevolati

Con i contratti di locazione a canone concordato, proprietario e inquilino si accordano per un canone compreso tra un minimo e un massimo, secondo le fasce stabilite dagli accordi territoriali, con la possibilità di agevolazioni fiscali

Con i contratti di locazione convenzionati o concordati, proprietario e inquilino si accordano per un canone compreso tra un minimo e un massimo, secondo le fasce stabilite dagli accordi territoriali, che tengono conto delle zone in cui è suddiviso il territorio comunale e delle caratteristiche dell'appartamento. 

L'accordo è stato firmato e depositato il 25 ottobre 2016 ed integrato successivamente in data 15 novembre 2017.

Accordo Territoriale.pdf

 

Accordo territoriale - integrazioni anno 2017

Accordo Territoriale - ulteriori adesioni maggio 2018

Accordo Territoriale - ulteriori adesioni agosto 2020

Locazione abitativa agevolata - allegato A

Locazione abitativa transitoria - allegato B

Locazione abitativa  per studenti - allegato C

Attestato di rispondenza - allegato F

Calcolo semplificato per locazione parziale - allegato H

Mappa.pdf

Per informazioni aggiuntive

Consulenza e assistenza
Per consulenza e assistenza nella compilazione dei contratti è possibile rivolgersi alle associazioni di proprietari e inquilini firmatarie dell'accordo.

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Contatti

Telefono: 059 416333
Email: urp@comune.formigine.mo.it

Orari

Dal lunedì al sabato 8.15-12.15

lunedì pomeriggio anche dalle 14.15 alle 17.45
giovedì dalle 8.15 alle 13.30 e dalle  14.15-17.45

Sede

Via Unità d'Italia, 26
41043 Formigine

 

Costi

Agevolazioni

Per gli inquilini che sottoscrivono un contratto convenzionato sono previste agevolazioni fiscali IRPEF.
Per i proprietari sono previste agevolazioni IRPEF, riduzione dell'imposta annuale del registro e riduzione dell'aliquota IMU.

Altre informazioni

Procedimenti correlati

Comunicazione di cessione fabbricato: la persone che cede l'immobile deve presentare, direttamente al Servizio Polizia Municipale, tramite raccomandata postale o fax, la comunicazione di cessione fabbricato redatta su apposito modulo in 5 copie, riportando i dati identificativi del fabbricato, del cedente e del cessionario. Nel caso in cui cedente e/o cessionario siano ditte occorre indicare le generalità del legale rappresentante. La comunicazione deve essere presentata entro 48 ore dalla cessione del fabbricato.

 

Tributi locali:

IMU: Autocertificazione IMU per locazione: per l'applicazione delle aliquote diverse da quella prevista per l'abitazione principale è necessario presentare apposita autocertificazione per locazione a libero mercato, per locazione a canone concordato o per comodato.

 

TARI: è necessario presentare dichiarazione di inizio o dichiarazione di cessazione dell'utenza domestica da parte dei proprietari e degli inquilini/occupanti.

Per maggiori informazioni relative all'IMU e alla TARI è possibile consultare la sezione dedicata ai tributi.

Avvisi recenti
31.03.2022

Il 2 aprile inaugura l’Officina della Memoria

Presso la Polisportiva formiginese, un luogo d’incontro per persone con disturbi di memoria

24.03.2022

Siglato il protocollo d'intesa Hera

Unione Comuni del Distretto Ceramico per il sostegno alle famiglie in carico ai servizi sociali

02.03.2022

Unione dei Comuni: bilancio 2022

15 milioni di euro per i servizi sociali

Vedi tutti gli avvisi