Accessibilità

Centri estivi - sezione famiglie

Il centro estivo è un servizio educativo e ricreativo rivolto ai bambini frequentanti nidi d'infanzia, scuole dell'infanzia, scuole primarie e scuole secondarie di secondo grado, realizzato dai privati gestori (Istituzioni Educative private, Parrocchie, Associazioni sportive e culturali, Cooperative sociali). Non si tratta pertanto di un servizio comunale.

Ogni  gestore organizza il proprio centro estivo in piena autonomia ed assumendosi la responsabilità delle attività svolte e delle modalità di realizzazione.
Per iscriversi al servizio e per avere informazioni di dettaglio è necessario contattare direttamente il gestore.
L'elenco dei gestori è disponibile a questo link in continuo aggiornamento sulla base delle informazioni che i gestori stessi ci inviano.

 

L'Amministrazione Comunale sostiene inoltre con contributi specifici l'accoglienza nei centri estivi di minori con disabilità certificata. Al fine di consentire la programmazione degli interventi e favorire così l’inclusione dei bambini nell'organizzazione e nella gestione dei servizi, si invitano le famiglie ad iscrivere il minore nei centri estivi  indicando l’intero periodo di frequenza desiderato.

 

In analogia con il progetto conciliazione regionale, rivolto alle famiglie con figli dai 3 ai 13 anni di età,  l'Amministrazione Comunale erogherà contributi anche alle famiglie dei bambini frequentanti il centro estivo del nido d'infanzia, a sostegno delle rette di frequenza corrisposte al gestore. Le informazioni specifiche si trovano nel relativo Avviso Pubblico per l'assegnazione dei contributi per la frequenza di centri estivi per bambini in età di Nido d'Infanzia. Le domande vanno presentate entro il 30 giugno nelle modalità descritte nell'Avviso pubblico sopracitato.

 

Il Comune di Formigine, assieme ai Comuni del distretto Ceramico, ha aderito al progetto promosso e finanziato dalla Regione Emilia Romagna nell’ambito del Fondo Sociale Europeo  (Deliberazione di Giunta Regionale n. 528 del 19/04/2021), per facilitare la conciliazione vita familiare – lavoro durante il periodo estivo e garantire la frequenza dei centri estivi a tutti i bambini e i ragazzi nella fascia di età compresa tra i 3 e i 13 anni, nati dal 01/01/2008 al 31/12/2018),  con un sostegno economico alle famiglie per il pagamento delle rette.

 

Dal 28 Giugno al 30 Settembre, verranno raccolte online le domande delle famiglie per accedere al contributo previsto da progetto conciliazione vita-lavoro.

Le richieste dovranno essere presentate con modalità online al seguente link https://portale-formigine.entranext.it/home, cliccando sulla parola "Procedimenti" che si trova nella barra superiore selezionando poi "Nuova Istanza Procedimento" e quindi sul pulsante "Contributo centri estivi".

Dal 26/11/2021 sul sito del Comune di Sassuolo è presente la graduatoria distrettuale con i contributi riconosciuti, approvata con Determinazione Dirigenziale n. 597 del 25/11/2021, disitnti in erogabili e non erogabili, per esaurimento del budeget distrettuale.

 

 

 

Avvisi recenti
12.05.2022

L’offerta dei centri estivi

25 le proposte da parte dei gestori privati

10.05.2022

Formigine e AIC Emilia Romagna insieme per i menù senza glutine nelle mense scolastiche

Pasti senza glutine, per educare alla diversità, non solo alimentare

04.05.2022

A scuola con i Carabinieri

Il rispetto delle regole e dell’ambiente al centro degli incontri

Vedi tutti gli avvisi