Accessibilità

Idoneità di alloggio

Se sei un cittadino straniero extracomunitario, soggiorni regolarmente in Italia e devi ottenere o rinnovare il nulla osta per pratiche di ricongiungimento familiare oppure ottenere il rilascio / rinnovo del permesso di soggiorno, oppure per il contratto di lavoro devi richiedere e ottenere un certificato di idoneità dell'alloggio.

Sportello Unico Edilizia

Responsabile: Alessandro Malavolti

Contatti

Telefono: 059 416 332
Email: ed.privata@comune.formigine.mo.it
PEC: sue@cert.comune.formigine.mo.it

Orari

 

Orario telefonate
Dal lunedì al venerdì : 
Dalle 8.30 alle 10.30 per segreteria. 

Lunedì - Mercoledì - Venerdì :   
Dalle 9.00 alle 10.00 per i tecnici

I cittadini sono ricevuti per appuntamento il giovedì dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 17.00

I tecnici esterni sono ricevuti per appuntamento il martedì dalle 10.00 alle 12.30

Sede

 

Via Unità d'Italia, 26
41043 Formigine 

 

Costi

domanda e certificato vanno in bollo di importo corrente , attualmente servono n.2 bolli da  Euro 16,00 

Responsabile procedimento
Responsabile provvedimento
Soggetto con potere sostitutivo
Strumenti di tutela

Strumenti di tutela giurisdizionale

Contro gli atti della pubblica amministrazione è sempre ammessa la tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi legittimi dinanzi agli organi di giurisdizione ordinaria o amministrativa (art. 113 Cost.)

L'organo competente per la tutela giurisdizionale per atti e/o provvedimenti ritenuti illegittimi sono il Tribunale Amministrativo Regionale della Regione Emilia Romagna (in primo grado) e il Consiglio di Stato (secondo grado).

Termini per presentare un ricorso per atti e/o provvedimenti amministrativi in generale:
60 giorni, a pena di decadenza, dalla notificazione dell'atto, dalla sua comunicazione o comunque conoscenza; in caso di termini diversi, gli stessi sono comunque specificati nell’atto medesimo.

Termini per presentare un ricorso contro il silenzio della pubblica amministrazione
L'azione può essere proposta trascorsi i termini per la conclusione del procedimento amministrativo, fintanto che l’Amministrazione continua ad essere inadempiente e, comunque, non oltre un anno dalla scadenza del termine di conclusione del procedimento amministrativo.

Termini per fare ricorso su richieste di accesso ai documenti amministrativi
L'azione può essere proposta entro 30 giorni dalla conoscenza della decisione impugnata o dalla formazione del silenzio-rifiuto, mediante notificazione al Comune e ad almeno un controinteressato.

Strumenti di tutela amministrativa

  • Ricorso in opposizione: avanti la stessa Autorità che ha emanato il provvedimento, entro 30 giorni; 
  • Ricorso gerarchico: avanti l’Autorità gerarchicamente superiore, entro 30 giorni; 
  • Ricorso straordinario al Capo dello Stato: entro 120 giorni dalla notificazione, comunicazione o conoscenza dell'atto impugnato ritenuto illegittimo (in alternativa al ricorso al T.A.R., Tribunale Amministrativo Regionale).
Normativa

DLgs. 25/07/1998 n.286 e successive modifiche ed integrazioni

DPR 31 agosto 1999 n.394

Delibera Giunta Comunale n.179 del 19.12.2019 

 

Altre informazioni

Per la richiesta presentarsi con la seguente modulistica compilata:

 

  • Modulo Unico/Richiesta di attestazione di idoneità igienico sanitaria e abitativa
  • Modulistica da presentarsi a seconda dei casi :
  1. dichiarazione di ospitalità : idoneità abitativa Dichiarazione di ospitalità 
  2. Mod D comodato d'uso gratuito per"attività di assistenza e di sostegno alle famiglie" colf e/o badanti

 

Altri documenti da allegare obbligatoriamente alla domanda (in mancanza dei quali la stessa non potrà essere evasa):

  1. copia permesso di soggiorno in corso di validità o accompagnato dalla ricevuta di richiesta di rinnovo o visto d'ingresso in corso di validità;
  2. copia documento di identità del richiedente in corso di validità;
  3. copia codice fiscale del richiedente (se già in possesso)
  4. planimetria catastale  conforme allo stato di fatto dell'alloggio con eventuale indicazione della porzione di alloggio concessa in uso (elaborato in scala originale non ingrandita ne ridotta).
  5. copia contratto di locazione registrato (in caso di affitto);
  6. copia rogito o visura catastale aggiornata (in caso di proprietà)
  7. copia del comodato d'uso sottoscritto e registrato ( in caso si alloggio in comodato d'uso anche gratuito)

 

 

Avvisi recenti
19.05.2022

Inaugurazione di un nuovo condominio residenziale ERS

Vi si insediano 12 nuove famiglie, delle quali 10 giovani coppie

14.04.2022

Cantieri a Formigine

Interventi per riqualificazione del centro storico, sicurezza, digitalizzazione e risparmio idrico

16.02.2022

Magreta: potenziamento della rete fognaria

La nuova infrastruttura eviterà problemi in caso di piogge molto intense

Vedi tutti gli avvisi