Accessibilità

Referendum abrogativi del 12 giugno 2022

Referendum abrogativi del 12 giugno 2022
Informazioni utili sulla consultazione popolare

Apertura straordinaria dell'Ufficio Elettorale

Per il rilascio delle tessere elettorali
Sabato 21 maggio - dalle ore 9 alle ore 12.30
Sabato 28 maggio - dalle ore 9 alle ore 12.30
Sabato 4 giugno - dalle ore 9 alle ore 12.30
Venerdì 10 giugno - dalle ore 9 alle ore 18
Sabato 11 giugno - dalle ore 9 alle ore 18
Domenica 12 giugno - dalle ore 7 alle ore 23


 Le regole per questi Referendum Popolari del 12 giugno 2022 sono:

- evitare di uscire di casa e recarsi al seggio in caso di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37,5°C;

- per l'accesso ai seggi elettorali è fortemente raccomandato l'uso della mascherina chirurgica da parte di tutti gli elettori e di ogni altro soggetto avente diritto di accesso al seggio (ad esempio i rappresentanti di lista);

- al momento dell'accesso nel seggio, l'elettore dovrà procedere alla igienizzazione delle mani con il gel idroalcolico, messo a disposizione in prossimità della porta. Quindi l'elettore, dopo essersi avvicinato ai componenti di seggio per l'identificazione e prima di ricevere la scheda e la matita, provvederà ad igienizzarsi nuovamente le mani.

- completate le operazioni di voto, è consigliata una ulteriore detersione delle mani prima di lasciare il seggio.


Il 12 giugno 2022 si terranno 5 Referendum abrogativi in materia di giustizia (i relativi decreti del 6/04/2022 del Presidente della Repubblica, sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n.82 del 7/04/2022) relativi a:

  • Indizione del referendum popolare per l'abrogazione del Testo unico delle disposizioni in materia di incandidabilità e di divieto di ricoprire cariche elettive e di Governo conseguenti a sentenze definitive di condanna per delitti non colposi;
  • Indizione del referendum popolare per la limitazione delle misure cautelari: abrogazione dell'ultimo inciso dell'art. 274, comma 1, lettera c), codice di procedura penale, in materia di misure cautelari e, segnatamente, di esigenze cautelari, nel processo penale;
  • Indizione del referendum popolare per la separazione delle funzioni dei magistrati; Abrogazione delle norme in materia di ordinamento giudiziario che consentono il passaggio dalle funzioni giudicanti a quelle requirenti e viceversa nella carriera dei magistrati;
  • Indizione del referendum popolare per la partecipazione dei membri laici a tutte le deliberazioni del Consiglio direttivo della Corte di cassazione e dei Consigli giudiziari. Abrogazione di norme in materia di composizione del Consiglio direttivo della Corte di cassazione e dei Consigli giudiziari e delle competenze dei membri laici che ne fanno parte;
  • Indizione del referendum popolare per l'abrogazione di norme in materia di elezioni dei componenti togati del Consiglio superiore della magistratura.

 

Per la validità del referendum abrogativo è obbligatorio che vada a votare la metà più uno degli elettori aventi diritto, in caso contrario le norme per le quali il quorum non viene raggiunto resteranno in vigore.


Opzione per gli elettori residenti all'estero per l'esercizio del diritto di voto in Italia.pdf



Voto elettori temporaneamente all'estero

Elettori che si trovano temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche

In occasione dei Referendum abrogativi indetti per domenica 12 giugno 2022, gli elettori italiani, che per motivi di lavoro studio o cure mediche, si trovino temporaneamente all’estero, per un periodo minimo di almeno tre mesi, nel quale ricade la data di svolgimento dei Referendum, nonché i familiari con loro conviventi (che si trovino all'estero per un periodo temporaneo non definito), potranno esercitare il diritto di voto per corrispondenza (art. 4-bis, c. 1, L. 459 del 27/12/2001), ricevendo il plico elettorale contenente la scheda per il voto all’indirizzo di temporanea dimora all’estero.

Come esercitare il diritto di voto per corrispondenza

Per esercitare il proprio diritto di voto per corrispondenza, tali elettori, iscritti nelle liste elettorali del Comune di Formigine, dovranno far pervenire all'Ufficio Elettorale del Comune di Formigine l'opzione di voto per corrispondenza entro mercoledì 11 maggio 2022 redatta preferibilmente utilizzando l'apposito modulo in carta libera.

La dichiarazione di opzione voto, obbligatoriamente corredata di copia di documento d’identità valido, deve contenere l’indirizzo postale estero completo cui andrà inviato il plico elettorale, l’indicazione dell’Ufficio consolare competente per territorio e una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per l’ammissione al voto per corrispondenza (ovvero che ci si trova, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento delle consultazioni in un Paese estero in cui non si è anagraficamente residenti, oppure che si è familiare convivente di un cittadino che si trova nelle predette condizioni).

La dichiarazione deve essere inviata all'Ufficio Elettorale del Comune di Formigine con una delle seguenti modalità:

  • Posta tradizionale: Via Unità d’Italia, 26 41043 Formigine (Mo) c.a. Ufficio elettorale
  • Fax al numero: 059 574920
  • Pec: comune.formigine@cert.comune.formigine.mo.it 
  • e-mail: elettorale@comune.formigine.mo.it
  • A mano, anche da persona diversa dall'interessato previo appuntamento telefonico al numero 059/416168 o 059/416235 nei seguenti orari dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,00 e giovedì anche pomeriggio dalle ore 14,30 alle 18,00.

Si ricorda che il termine del 11 maggio 2022 è tassativo e non derogabile: oltre tale data le opzioni non potranno essere accolte (l'opzione è valida solo per le consultazioni Referendarie del 12 giugno 2022). Entro lo stesso termine è possibile la revoca della medesima opzione.

Modulo opzione elettori temporaneamente all'estero.pdf



Disponibilità per il servizio di scrutatore

La Commissione Elettorale Comunale ai sensi dell'art.6 lett. a) della legge N.95/1989 procede alla nomina degli scrutatori, per ogni sezione elettorale del comune, scegliendoli tra i nominativi compresi nell'albo degli scrutatori in numero pari quello occorrente

Gli scrutatori già iscritti nell'albo possono dare la propria disponibilità entro il 12 maggio p.v. compilando la dichiarazione allegata e consegnandola personalmente all'ufficio protocollo del Comune di Formigine oppure tramite e-mail all'indirizzo elettorale@comune.formigine.mo.it allegando copia del documento di riconoscimento.

Dichiarazione di disponibilità per il servizio di scrutatore.pdf



Voto domiciliare

Gli elettori affetti da infermità, tali che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, anche con l'ausilio del trasporto pubblico al seggio destinato agli elettori disabili (condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali), hanno la possibilità, su espressa richiesta, di votare presso la propria abitazione (legge 46 del 7-5-2009).

Modalità di richiesta

Da martedì 3 maggio 2022 e fino a lunedì 23 maggio 2022 è necessario inviare all'Ufficio Elettorale la seguente documentazione:

  • modulo di richiesta compilato in tutte le sue parti
  • copia della tessera elettorale
  • certificato medico rilasciato dal medico designato dai competenti organi dell'Azienda sanitaria locale. Il certificato potrà attestare l'eventuale necessità di un accompagnatore per l'esercizio del voto.

Consegna documentazione

Le disposizioni sul voto domiciliare, si applicano solo nel caso in cui il richiedente dimori nell'ambito del territorio nazionale.

Il voto sarà raccolto, durante le ore in cui è aperta la votazione, dal Presidente della sezione elettorale competente.

Modulo richiesta voto domiciliare.pdf
Comunicazione Servizio Sanitario Regionale ER-AUSL di Modena.pdf
Orari apertura ambulatoriale dal 6 all'11 giugno, per certificato agli elettori affetti da grave infermità.pdf
Orari apertura ambulatoriale domenica 12 giugno, per certificato agli elettori affetti da grave infermità.pdf


 

Voto domiciliare Covid-19

Voto domiciliare (nel comune di residenza) per elettore in trattamento domiciliare o in condizione di isolamento per covid-19

Per i referendum del 12 giugno 2022, gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di isolamento per Covid-19 sono ammessi ad esprimere il voto presso il proprio domicilio (art. 4, comma 2 D.L. 41/2022).

A tal fine, tra il 2 ed il 7 giugno, l'elettore iscritto nelle liste elettorali del Comune di Formigine deve inviare all'Ufficio Elettorale all'indirizzo e mail elettorale@comune.formigine.mo.it o  tramite pec comune.formigine@cert.comune.formigine.mo.it 

i seguenti documenti:

  • dichiarazione in cui si attesta la volontà dell'elettore di esprimere il voto presso il proprio domicilio indicando con precisione l'indirizzo completo (vedi modulo allegato);
  • un certificato, rilasciato dal funzionario medico dell'azienda USL in data non anteriore al 29 maggio 2022 che attesti l'esistenza delle condizioni di trattamento domiciliare o di isolamento per Covid-19; il certificato deve essere richiesto attraverso il form pubblicato su www.ausl.mo.it/voto-certificato-isolamento


Modulo richiesta voto domiciliare per Covid-19.pdf


Individuazione degli spazi da destinare alle affissioni

Individuazioni degli spazi da destinare alle affissioni - delibera di Giunta comunale n. 59 del 12/05/2022.pdf


 

Trasporto seggi

Trasporto di andata e ritorno ai seggi elettorali riservato alle persone in carrozzina o che presentano gravi difficoltà di deambulazione In occasione dei Referendum del 12 giugno 2022, il Comune di Formigine e l'Associazione Avap Formigine organizzano il trasporto di andata e ritorno ai seggi elettorali riservato alle persone in carrozzina o che presentano gravi difficoltà di deambulazione.
Il trasporto è gratuito, e sarà effettuato con automezzi attrezzati da casa al seggio elettorale e ritorno.
Per prenotare il trasporto rivolgersi direttamente ad AVAP Formigine al mattino dalle ore 8 alle ore 13 al numero telefonico 059 571409




Avvisi recenti
09.06.2022

Referendum del 12 giugno

Le informazioni utili per Formigine: chi può votare e quando, previste aperture straordinarie di anagrafe e ufficio elettorale, a disposizione servizi di trasporto per raggiungere i seggi

24.01.2022

Il “front office” del Comune

Numeri e modalità di accesso allo sportello del Cittadino

07.01.2022

La popolazione formiginese al 31 dicembre 2021

Cala la popolazione totale ma aumentano i neonati e gli ultracentenari

Vedi tutti gli avvisi