Salta al contenuto

Contenuto

Durante un controllo in merito alle segnalazioni pervenute su abbandoni di rifiuti illeciti in zona extraurbana, lo scorso 25 febbraio, gli operatori della Polizia Locale di Formigine hanno notato il conducente di un veicolo che, dopo essere sceso dallo stesso, occultava qualcosa nel terreno.

Sono iniziate pertanto le operazioni che hanno portato, intorno alle 17, ad un inseguimento attraverso i campi.

Il conducente del veicolo, al termine della fuga, è stato fermato e trovato in possesso di 23 dosi già pronte di cocaina e di altri 30 grammi della stessa sostanza ancora da preparare; 1.474 gli euro in contanti posti sotto sequestro.

Informato il Pubblico Ministero, l'uomo, residente a Modena, è stato condotto nella Casa Circondariale di Sant'Anna.

L'attività ha visto il coinvolgimento anche dell'Unità Cinofila della Polizia Locale di Sassuolo.

Afferma il Sindaco Maria Costi: “Plaudo agli agenti delle Polizie Locali che hanno portato a termine un’operazione impegnativa, confermando ancora una volta quanto la collaborazione tra i diversi comandi e le varie Forze dell’Ordine vada a tutela dei cittadini. In questo caso, un controllo sulla salvaguardia dell’ambiente si è trasformata in un’attività di sicurezza più ampia che non ha trovato impreparati i nostri operatori, anzi: hanno dimostrato determinazione e grande professionalità”.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Area amministrazione generale e servizi alla città

Via Unità d'Italia, 26

41043 Formigine

Ultimo aggiornamento: 27-02-2024, 13:02