Salta al contenuto

Contenuto

Continua la manutenzione dei cimiteri a Formigine e nelle sue frazioni, anche dopo le giornate di commemorazione dei defunti.

Presso i cimiteri di Formigine, sono diversi gli interventi già realizzati e quelli in programma nel prossimo futuro. Nel dettaglio, in quello di Magreta è stato risistemato il verde storico e riqualificata l’illuminazione della parte nuova, mentre a Corlo sono state rinnovate le schermature solari all’interno dei portici. In quello del capoluogo le opere hanno interessato la parte storica, dove sono stati eseguiti interventi localizzati di riparazione, protezione e presidio temporaneo di porzioni di solette in cemento armato di copertura delle zone interrate destinate al camminamento. A Casinalbo hanno preso il via in questi giorni i lavori di rifacimento di alcune porzioni di copertura che risultano essere fortemente danneggiate e causano infiltrazioni. A seguire, il rifacimento delle coperture è in programma anche presso i cimiteri di Magreta e di Formigine. Entro la fine dell’anno, a Formigine e a Casinalbo è prevista la realizzazione delle nuove strutture di tipo prefabbricato che in tempi rapidi permetteranno di aumentare la disponibilità degli spazi e rispondere alla crescente domanda della cittadinanza di ricorrere alla cremazione dei propri defunti. In totale saranno realizzate 192 cellette cinerarie, di cui 96 a Formigine e 96 a Casinalbo.

L’importo totale per la realizzazione degli interventi è di 87.350 euro.

“Anche in inverno, dopo un’intensa attività svolta per le asfaltature, proseguiamo con interventi di decoro e messa in sicurezza del nostro territorio - dichiara il Sindaco Maria Costi – Sono iniziate infatti le potature per più di seicento alberi che dureranno sino a marzo. I lavori nei cimiteri rientrano in questo quadro”.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Area amministrazione generale e servizi alla città

Via Unità d'Italia, 26

41043 Formigine

Ultimo aggiornamento: 23-11-2023, 12:11