Salta al contenuto

Contenuto

È prevista per sabato 6 aprile alle ore 17 l’inaugurazione della nuova strada che collega via della Resistenza (piazza Brodolini) e via Sant’Onofrio a Formigine. Il punto ritrovo sarà nel parcheggio situato tra via Sant’Onofrio e via Asiago.

L’opera è stata realizzata con l’obiettivo di fornire alla viabilità del quartiere delle regioni un accesso più diretto, superando l’attuale viabilità che richiedeva l’utilizzo di via Sant’Onofrio e via Mazzini per arrivare alla rotatoria di via Giardini. Inserito nella programmazione della Formigine Patrimonio srl, l’intervento ha comportato un investimento di circa 250mila euro iva esclusa.

Il nuovo tratto di strada, lungo circa 130 metri, è affiancato da una pista ciclabile completamente illuminata che interseca via Sant’Onofrio attraverso la rotatoria. Questa pista entrerà a far parte del percorso della ciclabile del Mito che collega Modena a Maranello, e che ha visto il Comune di Formigine coinvolto in diversi cantieri. In sintesi, grazie a questi lavori è stata ridisegnata la mobilità della zona delle regioni a Formigine: consentendo l’accesso diretto alla via Giardini ed eliminando il passaggio in altre strade residenziali, l’opera porterà benefici in termini di sicurezza, fluidificazione del traffico e ambiente.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Area amministrazione generale e servizi alla città

Via Unità d'Italia, 26

41043 Formigine

Ultimo aggiornamento: 03-04-2024, 12:04