Salta al contenuto

Contenuto

Cambio al comando della Polizia Locale di Formigine. A raccogliere il testimone del commissario Mario Rossi, da domani in congedo pensionistico dopo 42 anni di servizio, sarà Marcello Galloni, 43 anni, laureato in Scienze Politiche e attualmente ispettore capo in servizio a Formigine, dopo gli anni trascorsi a Modena quale ufficiale responsabile dell’Unità Operativa del Pronto Intervento. Il saluto di Rossi e Galloni con il sindaco Maria Costi è avvenuto questa mattina, ultimo giorno di servizio per Rossi, comandante da quasi vent’anni, figura molto nota e stimata in città, punto di riferimento per tutti i cittadini formiginesi, anche per il suo impegno nell’associazionismo locale.

“Ringrazio Mario di cuore, a nome di tutta la comunità formiginese – commenta il sindaco Maria Costi – per il grande lavoro svolto in questi anni. Un compito difficile, vicino ai cittadini, sempre tenendo il bene comune come obiettivo. Auguro buon lavoro al nuovo comandante, scelto in ragione della grande competenza dimostrata e alla qualità del lavoro svolto durante tutta la sua carriera”.

“È giunto il momento di passare la mano – saluta il comandante uscente Mario Rossi –  richiamando l’Ecclesiaste, “C’è un tempo per ogni cosa”. Non smetterò di dedicarmi ai miei concittadini, come ho sempre fatto, in qualità di duplice volontario, guardia ecologica e alpino, nel nostro Polo Integrato di Sicurezza e Protezione Civile, di cui credo di essere stato un importante promotore. Ringrazio a mia volta tutti i colleghi e i volontari che mi hanno affiancato, e tutte le amministrazioni per le quali ho operato in tanti anni, per l’importante incarico che mi è stato devoluto, incarico che ho cercato sempre di ricoprire con fede e passione. Sono altresì consapevole e convinto che il mio successore saprà svolgere il proprio compito con profonda competenza e dedizione.”   

“Con onore e senso del dovere – conclude il nuovo comandante Marcello Galloni – assumo l’incarico dal commissario superiore che, in questi anni, mi ha trasmesso non solo competenze e nozioni, ma anche senso di appartenenza alla comunità formiginese, nel rispetto del bene comune.”

Ultimo aggiornamento: 12-06-2023, 14:06