Accessibilità

Giorno della Memoria

Il programma delle iniziative. Domenica 29, incontro con il Presidente della Fondazione Fossoli On. Pierluigi Castagnetti

Il programma formiginese per il Giorno della Memoria inizia lunedì 23 gennaio alle 18 presso la Biblioteca comunale (via S. Antonio 4) con consigli di lettura sul tema della Shoah. Il giorno seguente (martedì 24 gennaio) alle 20, le professoresse Iulli, Rebecchi e Ghermandi dell’Università Popolare propongono una lezione sulla vicenda del famoso pittore Marc Chagall in relazione alle persecuzioni razziali. L’incontro si terrà presso la Sala Loggia (piazza Repubblica). Domenica 29 gennaio, alle 17 presso l’Auditorium Spira mirabilis (Via H. Pagani 25), si terrà l’incontro con  l’On. Pierluigi Castagnetti, Presidente della Fondazione Fossoli, sul tema dei luoghi della Memoria. Infine, giovedì 2 febbraio, la Direzione didattica Formigine II organizza l’incontro sul valore dell’educazione alla Memoria con Isabella Labate, autrice, scrittrice e illustratrice del libro “Il bambino del tram”. L’evento si terrà al Castello alle ore 20.30. Commenta l’assessore alla Cultura Marco Biagini: “Quest'anno, grazie anche alla collaborazione di scuole, Università Popolare e Fondazione Fossoli, proponiamo come cultura e biblioteca una ricca programmazione legata al Giorno della Memoria. Vogliamo in particolare sollecitare una riflessione critica nei cittadini, a partire dai più giovani, per contestualizzare la tragedia storica nel contesto attuale, riflettendo su discriminazione, fascismo e razzismi  del nostro tempo. Per questo ha ancora senso parlare di Shoah e di Memoria".

archiviato sotto: