Accessibilità

Carnevale dei ragazzi Città di Formigine

Domenica e martedì spettacoli, degustazioni culinarie e sfilata dei carri in maschera con la Famiglia Pavironica e il Re e la Regina del Carnevale

CarnevaleEntra nel vivo nel fine settimana la 65esima edizione del “Carnevale dei ragazzi Città di Formigine”, la festa organizzata dal Comune di Formigine e dall’Associazione per la gestione del Carnevale dei ragazzi. 

Dopo l’inaugurazione in occasione di giovedì grasso, nel weekend sono tanti gli eventi che animeranno la città, tra cui il grande ritorno della sfilata dei carri in programma domenica 19 e martedì 21 febbraio (martedì grasso).

DOMANI (sabato 18 febbraio) dalle 15 alle 17 si terrà al Castello “Il carnevale degli animali”; storie, filastrocche e laboratori all’insegna dell’allegria per bambini da 5 a 9 con prenotazione obbligatoria allo 059 416277 o all’indirizzo mail castello@comune.formigine.mo.it. L’evento verrà riproposto lunedì 20 alle 17 all’interno della Biblioteca per ragazzi Matilda, questa volta per bambini da 3 a 7 anni. Prenotazione obbligatoria al numero 059 516354 o all’indirizzo mail biblio.formigine@comune.formigine.mo.it

Sabato 18 e domenica 19 dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 il museo del Castello sarà visitabile gratuitamente, mentre con “Mascherine al Castello” i bambini da 5 a 10 anni avranno la possibilità di partecipare a un atelier creativo in 4 turni: 10, 10.45, 11.30 e 12.15. L’attività è gratuita con prenotazione obbligatoria allo 059 416277 o all’indirizzo mail castello@comune.formigine.mo.it

Domenica 19 febbraio i festeggiamenti inizieranno alle 9 del mattino con la fiera in via San Francesco. Dalle 10, degustazione di frittelle di baccalà, gnocco fritto e patatine fritte in piazza Calcagnini, mentre alle 11 si terrà il Bivacco degli Zingari di Formigine (maschera tipica della città) e degustazione dei piatti della tradizione. A partire dalle 12, al menù del mattino si aggiunge anche un pranzo a base di polenta con salsiccia. Ma il clou della giornata sarà alle 14.30, quando, in compagnia della Famiglia Pavironica e del Re e la Regina del Carnevale, torna il corso mascherato dei carri. All’evento parteciperanno la “Strana Coppia” di Radio Bruno e Bubble on Circus. Alle 16 si terrà il tradizionale sproloquio della Famiglia Pavironica dal balcone di Sala Loggia, e alle 16.30 dj Ans farà ballare la piazza con animazione musicale. 

A chiudere il programma “carnevalesco” sarà martedì grasso (21 febbraio). Di nuovo, partenza alle 9 con la fiera di via San Francesco e distribuzione gratuita di gnocco fritto in piazza Calcagnini. Alle 12 degustazione di maccheroni al ragù e gnocco, per proseguire alle 14.30 con il corso mascherato insieme al Re e la Regina del Carnevale che, alle 16, terranno il tradizionale discorso dal balcone di Sala loggia. All’evento parteciperanno, come domenica, anche la “Strana Coppia” di Radio Bruno e Bubble on Circus. Alle 16.30 degustazione di polenta al ragù e gnocco e alle 17 chiusura ufficiale con la cerimonia di premiazione dei carri più belli. 

Fino al 26 febbraio in viale delle Olimpiadi, infine, luna park (giorni feriali 15-20 e sabato e domenica 10-23).