Accessibilità

Scuola media Fiori di Formigine

Con la palestra si chiudono gli interventi di adeguamento sismico

Partiranno a breve i lavori di adeguamento sismico che interesseranno la palestra della scuola media Fiori di Formigine. Dopo gli interventi realizzati sulla struttura, infatti, adesso l’opera è in procinto di conclusione con la palestra. La gara per la realizzazione dei lavori sarà pubblicata entro fine mese. Per l’intervento, il Comune ha ottenuto finanziamenti ministeriali dai bandi PNRR per un totale di 1 milione e 725mila euro. Nel progetto sono previsti interventi architettonici, strutturali e impiantistici. La parte dei lavori architettonici riguarderà gli spogliatoi e la palestra. Negli spogliatoi è previsto il rifacimento dei locali e del bagno riservato alle donne, con lavori sulla pavimentazione e sui rivestimenti in ceramica; degli spogliatoi e bagno degli uomini con la sostituzione di sanitari e rubinetterie; del corridoio di collegamento tra zona spogliatoi e palestra con il rifacimento della pavimentazione della rampa di accesso per disabili e interventi di ripristino dei rivestimenti danneggiati, sostituzione di porte e tinteggio delle superfici intonacate. Nel corpo palestra verranno invece sostituite la lamiera di copertura, installato il controsoffitto, rimosso e sostituita la pavimentazione in linoleum, ripristinato l’intonaco ammalorato e sostituito gli infissi e le porte nelle facciate finestrate, introducendo il dispositivo di motorizzazione. La parte degli interventi strutturali, resa più complessa da un punto di vista sismico in quanto la struttura non era stata progettata originariamente per fronteggiare le sollecitazioni provocate dai movimenti sismici orizzontali, in linea con quanto previsto dalle norme vigenti all’epoca della costruzione, è in programma la realizzazione di un sistema di elementi sismo resistenti e l’installazione di pannelli fotovoltaici entro i 20 kW di potenza. Gli interventi impiantistici, infine, riguarderanno il rifacimento degli impianti idrici negli spogliatoi e il rifacimento dell’impianto elettrico con l’installazione di corpi di illuminazione a led. Per tutta la durata dei lavori l’attività motoria scolastica e associativa sarà garantita con spazi alternativi. “Con questo tassello - ha commentato il sindaco Maria Costi - continuiamo ad investire in strutture per lo sport e chiudiamo gli interventi di adeguamento sismico della scuola media Fiori di Formigine. A dieci anni dal terribile terremoto che ha colpito la nostra Regione, non ci dimentichiamo quanto è accaduto e continuiamo a lavorare come sempre per rendere più sicuri e sostenibili gli edifici pubblici. Inoltre, facciamo un altro passo verso l’efficientamento energetico, tema prioritario per la nostra Amministrazione che oggi assume ancor più rilevanza a fronte dei rincari dei costi”.



archiviato sotto: