Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Avvisi 2022 > Hub in Villa, si cercano associazioni per animare lo spazio di coworking

Hub in Villa, si cercano associazioni per animare lo spazio di coworking

L’obiettivo è offrire attività a giovani e adolescenti del territorio

Associazioni del terzo settore cercasi per collaborare con il Comune nell’organizzazione di progetti rivolti ai giovani negli spazi dell’Hub in Villa. Dopo l’approvazione della delibera da parte della giunta comunale, si apre la strada per la ricerca di realtà che riescano a sviluppare iniziative e attività nello spazio di coworking situato al primo piano delle pertinenze di Villa Gandini.

La struttura potrà essere utilizzata per lavori di gruppo, riunioni, incontri e iniziative che rientrino nelle finalità dell’associazione, con l’obiettivo di confermare l’Hub in Villa quale punto di riferimento dei gruppi giovanili del territorio.

L’accesso periodico o continuativo sarà rivolto ad associazioni e gruppi informali che sottoscriveranno un accordo con il Comune di Formigine nella logica della sharing economy per potenziare le attività già in programma in ambito culturale, scientifico, digitale e artistico. Il tutto per creare una rete che incentivi la partecipazione attiva e il coinvolgimento di ragazzi e ragazze, restituendo loro quelle occasioni di socialità e aggregazione di cui sono stati privati per due anni a causa delle restrizioni per il contenimento dell’emergenza sanitaria.

“Come Comune di Formigine – spiega il Vicesindaco con delega alle Politiche giovanili e all’Associazionismo Simona Sarracino – l’attenzione ai giovani è sempre stata alta. È  fondamentale lavorare per creare spazi di aggregazione e momenti condivisi in cui i ragazzi possano conoscersi e riconoscersi, e farlo in collaborazione con associazioni del terzo settore, linfa vitale del territorio, è un valore aggiunto inestimabile. Il messaggio che vogliamo lanciare è quello di un lavoro di gruppo fatto dalla comunità per la comunità”.

I progetti possono essere presentati da associazioni ed enti del terzo settore del territorio comunale e dell’Unione dei Comuni del Distretto ceramico, dando priorità a quelli formiginesi.

Le iniziative proposte devono essere gratuite e rivolte a ragazzi di età compresa tra 10 e 25 anni. In base all’accordo, le sale di Hub in Villa saranno fruibili gratuitamente dalle associazioni per un periodo di 6 mesi rinnovabile per altri 6 anche al di fuori dell’orario di apertura del servizio con accesso autonomo in giorni e fasce orarie concordate con l’amministrazione comunale. Nell’ottica della condivisione e collaborazione rivolta alla cittadinanza, infine, le associazioni selezionate dovranno offrire eventi di promozione e laboratori in accordo con l’ente.

Per presentare la domanda, contattare l’Hub in Villa al numero 059 416355 o alla mail giovani@comune.formigine.mo.it.