Accessibilità

Festa al castello per 170 diciottenni

Nel cuore cittadino, Amministrazione comunale e Pro loco hanno festeggiato i ragazzi

Festa diciottenniSono 170 i neo-diciottenni che hanno colto l’invito del Comune di Formigine e della Pro loco “Oltre il castello” a partecipare alla festa organizzata per accoglierli “nell’età adulta”. Un numero di ragazzi mai raggiunto in precedenza, che ha riempito il parco del castello con la bellezza e l’energia di questa generazione.

Il Sindaco di Formigine Maria Costi ha voluto regalare loro il testo della Costituzione della Repubblica italiana, vero e proprio viatico per questi cittadini che fanno il loro ingresso nella società, anche per l’acquisizione del diritto al voto.

È stata anche l’occasione per sensibilizzare i ragazzi sulle regole da rispettare sulla strada; i diciotto anni, infatti, segnano anche il conseguimento della patente di guida. In particolare, l'Automobile Club d'Italia e l’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada hanno mostrato ai ragazzi, attraverso simulazioni, i pericoli della guida dopo l’assunzione di alcoolici. 

Ultimo tema toccato, le opportunità di formazione messe in campo dall’Unione Europea, a cura di Ilenia Ceci, laureata in Scienze Internazionali. Tra queste, il bando in scadenza per 10 mesi di volontariato presso il KCAT Arts Centre, un centro inclusivo per le arti vicino a Kilkenny, in Irlanda (tutte le informazioni sul sito Internet del Comune di Formigine).

All’iniziativa erano presenti anche i rappresentanti di EmilBanca, Lapam e La Bottega della Pasta, che hanno sostenuto l’evento.

archiviato sotto: