Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Avvisi 2021 > Formigine ospita la Nazionale Italiana Calcio Amputati

Formigine ospita la Nazionale Italiana Calcio Amputati

Allenamenti nei campi di Corlo, Formigine e Colombaro

Nazionale amputatiSarà ancora una volta il territorio formiginese ad ospitare la Nazionale Italiana Calcio Amputati FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali) che, fino a domenica 9 maggio, si allenerà presso i campi di Corlo, Formigine e Colombaro, quest’ultimo impianto di recentissima costruzione.

Uno stage di allenamento in vista della preparazione agli Europei inizialmente previsti per settembre 2020 ma che la pandemia ha costretto a rinviare di un anno, dal 12 al 19 settembre 2021 a Cracovia, in Polonia.

I 16 atleti della Nazionale, provenienti da nove regioni italiane, si alleneranno al mattino dalle ore 9.30 e al pomeriggio dalle ore 16.30. DOMANI (Sabato 8 maggio) alle 10, a Corlo, anche il Sindaco Maria Costi e il Vicesindaco con delega allo sport Simona Sarracino saranno sul campo per portare il loro saluto ai giocatori.

Il team italiano nasce dalla volontà di Francesco Messori, un ragazzo nato senza una gamba con una forte passione per il calcio. Nel 2011, il Centro Sportivo Italiano concede a Messori di giocare in un campionato CSI per atleti normodotati. Utilizzando Facebook, Messori recluta una squadra di persone amputate provenienti da tutta Italia. Nel 2012, la squadra si costituisce sotto l’egida della Presidenza Nazionale del CSI, fino al suo riconoscimento ufficiale tra le discipline di competenza FISPES.