Accessibilità

Firmata la convenzione con la Piscina Ondablu

Servizi a tariffe agevolate per categorie speciali quali disabili e studenti

piscina ondablu

È stata approvata la convenzione tra il Comune di Formigine e la società Nuova Sportiva, che gestisce la piscina Ondablu, per favorire l’accesso alle attività del centro natatorio per categorie speciali di cittadini, come le persone disabili e gli studenti delle scuole del territorio.

La convenzione ha la durata di quattro anni, e prevede un contributo annuo da parte del Comune pari a 18.200 euro, a parziale copertura delle agevolazioni riservate a queste categorie di cittadini. Tra di esse, si annovera l’ingresso gratuito al nuoto libero per persone con disabilità pari o superiore al 75% e la concessione all’Associazione Sportiva Handicap Modena di otto corsie settimanali, per svolgere lezioni con propri istruttori.

“Formigine ha una lunga tradizione legata allo sport inteso come motore di aggregazione, integrazione e crescita personale. In tempi di pandemia, in particolare, abbiamo compreso quanto il fare sport aiuti anche le persone più fragili, giovani e disabili. Un ringraziamento speciale va alla direzione e al personale della Piscina Ondablu, per essere in grado di cogliere i bisogni dei cittadini e di saper modulare l’offerta anche per le categorie deboli” è il commento del Vicesindaco con delega allo sport Simona Sarracino.