Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Avvisi 2020 > Al via la fase sperimentale per la 41esima rotatoria di Formigine

Al via la fase sperimentale per la 41esima rotatoria di Formigine

L’intersezione tra via Ghiarola Vecchia e via Prampolini da oggi sarà regolamentata da un nuovo incrocio rotatorio.

Rotatorialavori, avviati all’interno di un disegno urbanistico più ampio nel contesto della realizzazione della Tangenziale Sud, sono giunti ora alla fase sperimentale, permettendo così agli automobili di giovare della modifica alla viabilità in attesa della conclusione del progetto nel suo complesso, in programma per i primi mesi del 2021. Si tratta infatti di un’intersezione rotatoria particolarmente funzionale che avrà il compito di collegare la viabilità del traffico derivante dalla Modena-Sassuolo con quello locale, rendendo in particolar modo più agevole lo spostamento dei mezzi pesanti verso la zona artigianale di Formigine. La rotonda, ad una corsia e con un diametro esterno di 45 metri, continuerà la sua fase provvisoria per qualche mese consentendo comunque un pieno utilizzo, in attesa della sua conclusione unitamente ai restanti lavori di viabilità nell’ambito della Tangenziale Sud che procedono nei tempi previsti dalla fase progettuale. Proprio al riguardo di questi ultimi, che permetteranno una maggior fluidità con la deviazione del traffico pesante e realizzati secondo criteri di sostenibilità, è intervenuto il Sindaco Maria Costi: “il cantiere procede in tempi celeri malgrado le sospensioni del lockdown, e già i primi vantaggi della nuova viabilità si evidenziano sul territorio: in variante e senza aggravio di oneri è stata introdotta anche una nuova ciclabile. Renderemo poi la zona particolarmente verde anche grazie alla piantumazione di molti alberi in zona, proseguendo il nostro impegno verso gli obiettivi dell’agenda ONU 2030”.

archiviato sotto: