Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Avvisi 2019 > La marcia “Restiamo Umani” fa tappa a Formigine

La marcia “Restiamo Umani” fa tappa a Formigine

Mercoledì 31 il passaggio dell’iniziativa per promuovere pace e diritti umani

Marcia "Restiamo Umani"Passa anche da Formigine la marcia "Restiamo Umani", l’iniziativa che, partita da Trento con destinazione Roma, lungo le strade di tutta Italia, promuove la pace e il rispetto dei diritti umani, coinvolgendo nel suo passaggio, attraverso momenti di confronto,  associazioni, organizzazioni e reti, ma anche tutte quelle persone che vogliano partecipare a titolo personale. Il ritrovo della tappa formiginese è fissato per mercoledì 31 luglio alle ore 13.30 nel Parco di Villa Benvenuti, mentre la ripartenza è prevista alle ore 14, in direzione Modena. Sarà presente l’attivista per i diritti umani John Mpaliza, che ha organizzato la marcia, noto anche come “camminatore per la pace”. Mpaliza, cittadino italiano di origine congolese, è in Italia da ormai 26 anni e da quasi un decennio organizza marce nazionali e internazionali per sensibilizzare sui temi della pace e del rispetto dei diritti umani ovunque ce ne sia bisogno. Per chi fosse interessato (la partecipazione è libera e non necessita di prenotazione), non è obbligatorio prendere parte all'intero percorso.

“Una marcia è un percorso – commenta Giulia Martina Bosi, assessore a Europa e Relazioni internazionali – e un percorso è quello che siamo chiamati a fare come comunità, per intraprendere una riflessione seria sui temi dei diritti umani e sulla costruzioni di “ponti” tra culture, di fronte ai quali non possiamo tirarci indietro, come persone e come cittadini”.

 

 

archiviato sotto: