Accessibilità

"Join your Hub”: il programma di Hub in Villa

Musica, web, informatica e innovazione al centro di incontri e workshop

hub in villaÈ cominciata la programmazione per la prima parte del 2019 di Hub in Villa, lo spazio di coworking in via Sant’Antonio a Formigine. Gli appuntamenti di mercoledì 13 e 20 febbraio saranno dedicati alla musica classica contemporanea grazie a Dario Mannino, coworker dell’Hub e manager musicale, che presenterà la sua professione e offrirà una panoramica dei compositori di musica classica e crossover di oggi. Dopo un febbraio a suon di musica, marzo sarà dedicato all’informatica e all’imprenditoria. Lunedi 27 febbraio e 6/13/20 marzo alle ore 19  si svolgerà il laboratorio “Programmiamo C”, a cura di Federico Massi (web developer e coworker di Hub in Villa). Per i più giovani (10-13 anni), venerdì 15/22/29 e 5 aprile si svolgerà il laboratorio di “Arduino junior” a cura di Vlad Vrinceanu: il laboratorio insegnerà le basi di Arduino, il micro computer più usato al mondo. La programmazione di quest’anno vede per la prima volta appuntamenti specifici dedicati all’imprenditoria femminile. Venerdì 1 marzo alle 19 Valentina Simeoni presenterà il suo libro “Mamme con la partita iva: come vivere allegramente la maternità quando tutto è contro”. Sabato 9 marzo inaugurerà “A lei piace lavorare”, esposizione di fumetti dell’artista Flavia Ferraguti dedicata alla parità di genere nel mondo del lavoro. Il 23 marzo, presso la biblioteca comunale, l’appuntamento sarà invece con Francesca Corrado, fondatrice della “Scuola di Fallimento”, che presenterà il suo libro “Elogio del fallimento: perché sbagliare fa bene”. Lunedì 25 marzo alle 19 sarà la volta di “Cà bella: centro tecnologico di formazione”, incontro dedicato al nuovo incubatore d’idee, a cura dell’assessorato alle Attività Produttive e Startup, mentre il primo appuntamento della rassegna “Web and Digital”, con incontri fino a fine maggio, si terrà mercoledì 27 marzo con l’autore Diego Fontana che presenterà il libro “Screen: scrivere video per comunicare”. In aggiunta ai singoli eventi, Hub in Villa propone ogni martedì il laboratorio “SOS App”; ogni giovedì lo “Sportello Europa” e tutti i giorni i servizi dello “Sportello di facilitazione digitale”.
“Una programmazione completa – commenta Simona Sarracino, assessore alle Politiche Giovanili – che conferma il carattere innovativo di Hub in Villa, e penso in questo senso alla Scuola di Fallimento, oggi su tanti media nazionali e che in Hub abbiamo ospitato già nel 2017, senza dimenticare gli appuntamenti legati alla musica, alla quale a Formigine sono dedicati spazi di assoluta qualità come l’Auditorium, la Casa della Musica e la sala prove, passando per le tante occasioni di formazione gratuita offerte ai giovani, soprattutto grazie ai coworker che, durante i loro workshop, restituiscono competenze nell’ottica della sharing economy”.

 

Il programma completo.