Accessibilità

Paolo Nori in biblioteca

″La grande Russia portatile” verrà presentato sabato in biblioteca


Nori.jpgSabato 6 ottobre alle 17.30 la Biblioteca di Formigine, in Villa Gandini, organizza per i lettori ″Un tè con l'autore″ l'incontro con Paolo Nori, scrittore dall'inconfondibile e stralunato umorismo, che intratterrà il pubblico leggendo e raccontando il suo ultimo libro ″La grande Russia portatile", un viaggio sentimentale nel paese degli zar, dei soviet, dei nuovi ricchi e nella più bella letteratura del mondo, fresco di stampa per Salani. Nori racconta trent'anni d'amore con la Russia, la sua cultura, la sua lingua, attraverso le sue esperienze di vita e i suoi libri: dall'innamoramento verso la lingua russa – di cui è esperto traduttore e curatore di traduzioni di classici – passando per i primi viaggi verso quella terra grande e fedele al suo passato. Nel mezzo le storie di scrittori e amici di vecchia data, in un racconto sempre personale e mai scontato. Paolo Nori è nato a Parma ma vive nel bolognese, ha scritto molti libri tra romanzi, fiabe e discorsi. Gli piace leggere ad alta voce, raccontare varie cose sul suo blog (paolonori.it), su alcuni giornali e qualche volta in televisione. L'iniziativa è a ingresso libero e si inserisce nella campagna ″EnERgie Diffuse – Emilia-Romagna un patrimonio di culture e umanità″ promossa dalla Regione Emilia-Romagna per celebrare l'Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018, mediante l'organizzazione di iniziative nella Settimana di promozione della cultura in Emilia-Romagna che si svolgerà dal 6 al 14 ottobre.

archiviato sotto: