Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Avvisi 2018 > La stazione di Formigine accoglie il gruppo di performer del workshop Coincidenze ExtraUrbane

La stazione di Formigine accoglie il gruppo di performer del workshop Coincidenze ExtraUrbane

La stazione verrà animata dall’esibizione dei partecipanti al workshop provenienti in treno da Bologna

logo Coincidenze extraurbane
Sabato 14 aprile 2018 dalle 12:00 alle 13:00 i locali della stazione di Formigine in provincia di Modena accoglieranno una singolare esibizione di danza e musica che conclude il workshop di arti performative Coincidenze ExtraUrbane (evento facebook). 

Condotto da quattro performer professionisti - Nicolas Grimaldi Capitello, Eleonora Greco, Francesco Russo e Natalia Vallebona - il workshop, che si svolgerà a partire dall’11 aprile a Camere d’Aria - Officina polivalente delle arti e dei mestieri di Bologna sita in via Guelfa 40/4 (cameredaria.net), intende coinvolgere i partecipanti in un percorso di ricerca ispirato alle tematiche delle coincidenze e degli spostamenti extraurbani dei pendolari, partendo dallo studio coreutico per arrivare ad improvvisazioni libere e guidate. 

I partecipanti e i conduttori, assieme ai musicisti Max Rocco Stroux e Umberto Vigliani, alle fotografe Lu Pengfei e Bruna Ferreira e ai componenti della Banda del B.U.C.O. partiranno dalla stazione di Bologna Centrale alle ore 10.52 per arrivare a Formigine alle 11.59 (con cambio a Modena alle 11.35).

L’obiettivo del progetto Coincidenze ExtraUrbane, promosso e organizzato dall'Associazione Culturale Oltre... e dall'Associazione Professionale Principi Attivi, è di portare l’arte al di fuori delle classiche strutture teatrali tradizionalmente intese, estendendo il concetto di “performance” anche alla periferia urbana e provinciale e a spazi solitamente considerati non convenzionali.

L'ispirazione nasce dall’osservazione di quanti, ogni giorno, per motivi di lavoro, studio o viaggio si spostano utilizzando i mezzi pubblici, creando così nelle stazioni e sui treni delle “comunità temporanee” che ruotano attorno alle “coincidenze” intese non solo come combinazioni di mezzi, ma in senso più ampio come insieme simultaneo di circostanze diverse e casuali. 

Coincidenze ExtraUrbane sarà l’iniziativa di apertura del LABORATORIO QUIèORA: un ciclo di incontri partecipativi promosso dal Comune di Cervia in collaborazione con l'associazione professionale Principi Attivi per coinvolgere la comunità nel formulare proposte di ri-utilizzo dei locali della stazione di Cervia-Milano Marittima.

Inizialmente pensata nei locali della stazione di Cervia-Milano Marittima, la performance è stata spostata presso la stazione ferroviaria di Formigine (tratta Bologna-Modena) a causa di importanti interventi che interesseranno le tratte ferroviarie che collegano Bologna a Ravenna/Rimini (e dunque Cervia/Milano Marittima).

Il Comune di Formigine, città Amica di Cervia (patto siglato nel marzo 2016) si è reso prontamente disponibile a collaborare con il Comune di Cervia per ospitare l’iniziativa. Entrambe le amministrazioni hanno espresso la volontà di dare accoglienza ai turisti/viaggiatori in maniera creativa ed unica. Le stazioni ferroviarie infatti, in quanto spazi di primo contatto con le località, rappresentano luoghi importanti in termini di accoglienza e punti strategici di promozione e informazione. 

 

CONTATTI
Via Guelfa 40/4 (angolo via delle Ruote), 40138 Bologna 

Autobus linea 14, fermata Giambologna

cameredaria.net | www.facebook.com/Cam.d.Aria

339 6171306 | cameredariainfo@gmail.com

archiviato sotto: