Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Avvisi 2018 > Gente di Sport: Bruno Pizzul conversa con Marco Nosotti

Gente di Sport: Bruno Pizzul conversa con Marco Nosotti

Lo storico telecronista Rai ricorda l’avventura di Italia ‘90

Anche se per la nostra Nazionale si chiuse “solo” con un terzo posto, la Coppa del Mondo di calcio organizzata in Italia nel 1990 fu un’avventura sportiva cui si appassionò un intero Paese, raccontata nelle telecronache Rai da una voce e uno stile inconfondibili, quelli di Bruno Pizzul. Il giornalista sarà ospite all’Auditorium Spira mirabilis di Formigine, per “Notti magiche: la voce di Italia ‘90”, mercoledì 30 maggio, con inizio alle ore 20,30 (ingresso libero). Pizzul converserà con Marco Nosotti, volto e voce di Sky Sport, ripercorrendo non solo il cammino della squadra guidata dal c.t. Azeglio Vicini, che tra le altre cose rivelò al mondo il talento di Roberto Baggio e Totò Schillaci, ma anche le vittorie degli Azzurri in Spagna e Germania, in una serata dove non mancheranno riflessioni sullo stato attuale di un intero movimento calcistico che, oltre ad aver fallito la qualificazione a Russia 2018, dovrà attendere ancora molto prima di vedersi assegnare l’organizzazione di un altro Mondiale. “Con Bruno Pizzul inauguriamo la nuova rassegna “Gente di Sport” –  ricorda Simona Sarracino, assessore allo Sport del Comune di Formigine –  per la quale abbiamo cercato personaggi di grande spessore, capaci di dare ai tanti che vivono lo sport tutti i giorni un messaggio profondo, oltre la semplice cronaca o la celebrazione di una vittoria”. Gli altri due appuntamenti vedranno infatti il giornalista Leo Turrini presentare a settembre il libro di Paolo Scaramelli, storico meccanico Ferrari, e a ottobre Andrea Zorzi, leggenda del volley, andare in scena con “Play Zen. Sensei Zorzi e l'arte di praticare sport”.     

 

 

archiviato sotto: