Accessibilità

Convenzione tra comune e gestione Ondablu

Un’ulteriore azione per unire sport e welfare, a favore dei disabili

nuotoIl Comune di Formigine ha rinnovato la convenzione con la società sportiva che gestisce la piscina Ondablu.

Scopo della convenzione è quello di garantire alle persone con disabilità pari opportunità di accesso al centro natatorio, favorendone l'utilizzo mediante servizi a tariffe agevolate.

Nello specifico, a fronte di un contributo annuo pari a 18.200 euro, i gestori s’impegnano a garantire la completa gratuità per l’ingresso al nuoto libero per persone con disabilità pari o superiore al 75%; praticare sconti non inferiori al 50% nei casi in cui sarà possibile l’inserimento di disabili nei corsi già offerti dalla struttura; riservare all’Associazione Sportiva Handicap Modena otto corsie settimanali, per svolgere lezioni di 50 minuti l’una con propri istruttori.

Sono previste azioni anche nei confronti di tutte le scuole di ogni ordine e grado del Comune di Formigine. In particolare, vengono riservati spazi in orario scolastico per l’offerta di corsi agli studenti.

Inoltre, l’impianto verrà concesso gratuitamente per lo svolgimento della manifestazione Nuoto&Simpatia, la gara di nuoto per disabili del Comitato Paralimpico Italiano, che quest’anno si terrà domenica 4 marzo, a partire dalle ore 8.

Alla manifestazione, organizzata dall'Associazione Sportiva Handicap Modena (A.S.H.A.M.), in collaborazione con il Comune di Formigine, con il sostegno del Comune di Modena e della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, parteciperanno società da tutta la regione Emilia-Romagna. Terminate le premiazioni, il pranzo per le società si terrà presso la Polisportiva Formiginese.