Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Avvisi 2017 > XXVIII Edizione Premio Internazionale Profilo Donna

XXVIII Edizione Premio Internazionale Profilo Donna

Speciale Leadership e internazionalizzazione

L'abbiamo vista correre, ottenendo un ottavo posto nella finale dei 200 metri, alle Paralimpiadi di Rio 2016, l'abbiamo vista danzare a "Ballando con le stelle" e vincere l'edizione 2014, in coppia con Raimondo Todaro, tutto questo senza l'uso delle gambe. Stiamo parlando di Giuseppina Versace (Giusy per gli amici) una delle dieci donne che saranno premiate il prossimo 3 luglio, dalle ore 19,30, in piazza Calcagnini d'Este a Formigine, nell'ambito della XXVIII edizione del Premio Internazionale Profilo Donna, diventato, negli anni, un punto di riferimento, a livello internazionale, per la valorizzazione del ruolo della donna nella società e la promozione delle pari opportunità.
Il riconoscimento 2017 sarà conferito anche alla giornalista e scrittrice Rosanna Lambertucci che ci svelerà i segreti per "vivere fino a 100 anni", parafrasando il titolo del suo ultimo libro, e ancora a Lucia Musti, Procuratore Capo della Repubblica di Modena, a Carla Rabitti Bedogni, Presidente dell'Organismo di Vigilanza e tenuta dell'Albo dei Consulenti Finanziari, a Mariacristina Gribaudi, Amministratore Unico di Key Line, a Cinzia Gizzi, pianista, compositrice e arrangiatrice jazz, a Emanuela Biffoli, imprenditrice nel settore degli accessori moda, a Gabriella Gibertini, titolare Terme della Salvarola.
Il Premio, come tutti gli anni avrà un respiro internazionale, per questo motivo il riconoscimento andrà anche a Cristiana Falcone Sorrell, leader mondiale nel settore dei media, degli affari e dello sviluppo sociale e Iva Pavic, Console Generale della Repubblica di Croazia a Milano.
Per porre l'accento sul carattere internazionale dell'evento, ci sarà anche la partecipazione dell'IWA, l'Associazione Internazionale delle Donne di Modena, che vanta 71 signore provenienti da 19 paesi diversi e che, per diverse ragioni, sentimentali o lavorative, hanno deciso di vivere a Modena.
Il Premio si svolgerà con la collaborazione del Comune di Formigine, dell'Ufficio di Informazione di Milano del Parlamento Europeo con il patrocinio della Provincia di Modena, della Regione Emilia Romagna e Club Unesco Modena, e consiste in una scultura gioiello in vetro, di colore giallo, ispirato al 3° chakra "Manipura" realizzato dall'artista Susanna Martini.
La cerimonia di consegna del Premio sarà condotta dalla Presidente Cristina Bicciocchi con la partecipazione straordinaria di Marco Senise, della Banda "Andrea Ferri" di Modena e dei Jumpin'Shoes con Lara Luppi per l'accompagnamento musicale, e con la regia televisiva di Andrea Masoni. Al termine della serata si svolgerà la Cena di Gala a cura del ristorante Il Calcagnino nel parco del Castello di Formigine.

Il Premio sarà anticipato, la mattina presso l'Una Hotel Modena, dalla tavola rotonda, valida per l'ottenimento di cinque crediti per la formazione obbligatoria dei giornalisti, dal titolo "Leadership femminile, nuovi role models e l'importanza della rete e dell'associazionismo per raggiungere finalità e traguardi comuni" con il patrocinio del Forum Internazionale delle Donne del Mediterraneo. Il tema sarà introdotto dal Sindaco di Formigine Maria Costi, dall'Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Formigine Antonietta Vastola e da Antonio Farnè Presidente dell' Ordine dei Giornalisti dell'Emilia Romagna.
Seguiranno gli interventi delle relatrici: Roberta Mori - Presidente Commissione Parità e coordinatrice nazionale degli Organismi di pari opportunità regionali, Emma Petitti Assessore Pari Opportunità Regione E.R., Maria Gloria Giani Pollastrini Presidente Propeller Club di Livorno, Sandra Albanelli Zinelli Consigliera Nazionale Aidda, Laura Villani architetto, Angela Santi Business&Lifestyle Coach, Vania Franceschelli Consulente Finanziario, Silvia Pecorari Business Development Manager nonché Presidente Leo Club Modena, Maria Carafoli Presidente Panathlon di Modena, Maria Grazia Silvestri Presidente Soroptimist di Modena, Alessandra Viglino Presidente Rotary Sassuolo, Kertin Leiters Vice Presidente IWA di Modena.
Ognuna di loro, e molte delle loro Associazioni di appartenenza, hanno dato contributi importanti in questi anni a Profilo Donna, promuovendo un grande cambiamento culturale che vede la crescita del ruolo della donna nella società, anche in quegli ambiti che sono stati per tanti anni sempre e solo ad appannaggio del mondo maschile.
Al termine della tavola rotonda si terrà una visita guidata su prenotazione presso la Consorteria dell'Aceto Balsamico Tradizionale di Spilamberto.
Per scaricare il programma completo della serata e il curriculum delle 10 premiate 2017:
www.profilodonna.com
Per informazione e per confermare la propria presenza alla cena di gala telefonare al 346 3152333

 

30/06/2017

archiviato sotto: