Accessibilità

Si raccolgono adesioni per il BimbiBus

È un’azione concreta per lo sviluppo della mobilità sostenibile nei tragitti casa-scuola

Bartoli con AntarticusCoinvolge i bambini delle scuole primarie di Formigine e delle frazioni: è un vero e proprio equipaggio di bambini "passeggeri" che vanno a scuola a piedi accompagnati da due o più adulti volontari: un "autista" davanti e un "controllore" che chiude la fila.
Stiamo parlando del BimbiBus, che funziona come un vero e proprio autobus che accompagna i bambini a scuola, una o più volte alla settimana, con un suo itinerario, degli orari e fermate precise e stabilite, viaggia col sole e con la pioggia.
I bambini si fanno trovare alla fermata stabilita indossando una pettorina ad alta visibilità e un cartellino di riconoscimento, consegnati al momento dell'attivazione del progetto.
Sulla base delle richieste pervenute e del numero di adulti volontari che si rendono disponibili, il Comune valuta i percorsi casa-scuola attivabili: genitori, nonni e adulti volontari... tutti sono invitati a partecipare, dedicando anche solo mezz'ora del proprio tempo a settimana.
Per l'anno 2017/2018 i percorsi casa-scuola saranno animati dalla mascotte Antarticus: un pinguino super eroe che periodicamente accompagnerà i bambini a scuola.
Spiega l'Assessore all'Ambiente Giorgia Bartoli: "Oltre all'alto valore educativo, poiché sprona le nuove generazioni agli spostamenti a piedi, il progetto mira anche a ridurre il traffico nelle ore di punta davanti ai plessi scolastici del territorio e a diminuire la presenza di autovetture che contribuiscono in maniera determinante all'inquinamento dell'aria".
Tutti gli studenti delle scuole del territorio hanno ricevuto il depliant per le adesioni. I documenti sono disponibili anche sul sito del Comune. L'ufficio Ambiente rimane a disposizione per fornire ulteriori spiegazioni e per raccogliere le adesioni (tel. 059 416 344, ).