Accessibilità

Magnalonga, 12 edizione

Attesi 3.200 partecipanti. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza

MagnalongaSi terrà domenica 30 aprile la dodicesima edizione della Magnalonga Città di Corlo, il percorso enogastronomico tra le campagne formiginesi che ormai è diventato fenomeno di costume.
Sono in molti a dire che la festa inizi già il primo giorno dell'iscrizione, quando in tantissimi si ritrovano nel bar delle frazioni di Corlo e Casinalbo per accaparrarsi i primi posti.
Da quel momento in poi si mette in moto un vero e proprio esercito di volontari, quest'anno saranno in 350, per accogliere con molte prelibatezze i 3.200 partecipanti, 1.000 in più degli abitanti della frazione!
I partecipanti provengono ormai da tutta l'Emilia-Romagna e dalle regioni limitrofe, ma in passato sono state accolte anche delegazioni da Saumur, la città francese gemellata con Formigine.
Le 12 tappe previste nel percorso propongono il meglio della cultura enogastromica locale; due dati per dare un'idea: quest'anno verranno cucinati 150 kg di salsiccia e fritti 8.000 pezzi di gnocco!
Il tutto, per il nobile scopo di far conoscere, divertendosi, il nostro territorio e devolvere il ricavato alla Parrocchia di Corlo, che nel corso degli ultimi anni ha potuto ammodernare la Scuola dell'Infanzia, il teatro giovanile e ora costruire la Casa di Soggiorno per Anziani.

archiviato sotto: