Accessibilità

A Ca’ Bella un alimentatore d’idee per le aziende

Uno strumento a supporto di chi vuole fare impresa perché Formigine continui a crescere anche in futuro

BizziniSono stati aggiudicati i lavori per il completamento del fabbricato conosciuto come "Ca' Bella", in via per Castelnuovo a Colombaro.

"In una Formigine che può vantare la presenza di un tessuto economico forte di un considerevole numero di imprenditori - afferma l'Assessore alle Attività produttive Corrado Bizzini - quel che mancava per alimentare ulteriormente e supportare questo dinamismo era uno strumento capace di aggregare e mettere in rete il patrimonio di idee e innovazioni che un simile territorio è in grado di sprigionare".

Una carenza alla quale intende sopperire il progetto di Ca' Bella il cui obiettivo è proprio quello di intrecciare l'imprenditoria locale e le spinte all'innovazione, di prodotto e di processo, provenienti dal territorio, e non solo. In pratica l'intenzione è di dar vita a quello che può essere definito un alimentatore di idee in grado di dar loro concretezza. Parliamo quindi di un'organizzazione che accelera e rende sistematico il processo di creazione di nuove imprese fornendo loro una vasta gamma di servizi di supporto integrati che includono spazi fisici, i servizi di supporto allo sviluppo del business e le opportunità di integrazione e networking.

Continua Bizzini: "Ca' Bella offrirà spazi e servizi per idee e talenti, per un'imprenditorialità innovativa: un luogo di incubazione e sperimentazione per giovani (e non) imprenditori".

In particolare, il modello di Ca' Bella si svilupperà su due livelli tra loro integrati: sul piano dell'aggregazione, intende offrire spazi e servizi di ricerca attiva (scouting) di idee e talenti, di educazione all'imprenditorialità, di accompagnamento all'avvio di impresa innovativa, di incubazione e sperimentazione, di lavoro e conciliazione (smart working) in grado, appunto, di valorizzare il capitale umano e creativo del territorio. Sul piano dell'intermediazione invece, la piattaforma intende contribuire a un rinnovamento dei modelli di business delle imprese locali, mirando a un'innovazione aperta, funzionale alla costruzione di una comunità in grado di generare valore aggiunto in termini di efficacia dei programmi di Ricerca & Sviluppo, da un lato, e di integrazione e competitività delle filiere produttive, dall'altro.

In conclusione, Ca' Bella intende proporsi come la struttura portante di una rete dell'innovazione che comprende le politiche pubbliche locali, soprattutto in ambito giovanile, la formazione, attraverso le agenzie educative e i centri di competenza, il tessuto imprenditoriale esistente, con le imprese e i gruppi di interesse, e lo startupping, con gli aspiranti imprenditori e gli investitori in tutte le loro forme. Un modo nuovo e diverso di integrare pubblico e privato a supporto del "fare impresa" locale, affinché il territorio possa continuare a crescere e garantire opportunità alla nostra gente oggi come in futuro.

 

 

archiviato sotto: