Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Avvisi 2016 > Terza variante al Regolamento Edilizio in Consiglio giovedì

Terza variante al Regolamento Edilizio in Consiglio giovedì

Prevede il 50% in meno della potenzialità edificatoria nell’area ex Carducci

Armando PaglianiVerrà sottoposta all’approvazione del Consiglio comunale nella seduta di giovedì 25 febbraio l’adozione della terza variante al Regolamento Edilizio (RUE) del Comune di Formigine. 
Elementi qualificanti di questa variante sono alcuni interventi mirati sul territorio comunale per consentire la realizzazione di opere di urbanizzazione secondaria (parchi, ciclabili), la riqualificazione delle aree urbane e incentivare lo sviluppo delle aziende del territorio. 
Trovano quindi spazio all’interno della delibera consiliare la realizzazione di un parco nella frazione di Tabina ad opera di un privato attuatore; la conferma del tracciato di una pista ciclabile lungo via San Giacomo a Formigine; la possibilità per un’azienda di Colombaro di ampliare la propria attività all’interno di un piano particolareggiato in via Maestri del Lavoro; la possibilità d’insediare negozi e studi professionali al piano terra dell’edificio adiacente la sede degli uffici comunale, nonché la drastica riduzione della potenzialità edificatoria (quasi il 50%) del lotto dove attualmente si trovano le ex scuole Carducci di Formigine, destinato a residenza già dal precedente RUE (anno 2013). 
Afferma l’Assessore all’Urbanistica Armando Pagliani: “Siamo soddisfatti della proposta che sottoporremo al Consiglio comunale, in particolare perché diminuiremo la potenzialità edificatoria nell’area ex Carducci del 50%, prevedendo una tipologia edilizia adeguata al centro storico, nell’ottica della valorizzazione del decoro urbano e del contesto circostante”.