Accessibilità

Sicurezza stradale: i dati del 2015

In flessione gli incidenti rilevati nell’ultimo anno dalla Polizia Municipale. Anche nel 2016 confermate le azioni di prevenzione sulle strade e le iniziative di educazione stradale nelle scuole

Sicurezza stradaleL’attività di controllo in materia di sicurezza stradale svolta dalla Polizia Municipale di Formigine ha generato una flessione degli incidenti stradali sul territorio comunale nel corso dell’ultimo anno. Nel 2015 sono stati 174 i sinistri (192 invece nel 2014) rilevati dalla Polizia Municipale: 76 è stato il numero dei feriti ai quali si deve aggiungere una persona deceduta (è da segnalare che si è verificato un secondo incidente con conseguenze mortali rilevato da altre forze di Polizia). 
Tra le attività di prevenzione generale poste in essere dalla Polizia locale, sono stati ripetuti i controlli anche in orario notturno e sono stati effettuati diversi servizi coordinati con la Croce Rossa Italiana civile e militare e il volontariato partner della sicurezza, dai quali emergono i seguenti dati: nel 2015 sono stati controllati 6.012 veicoli con 87 patenti ritirate, in particolare per guida in stato di ebbrezza, e 191 veicoli sequestrati. 
Servizi specifici sono stati compiuti anche sulla regolarità dei documenti di circolazione con particolare riferimento alla copertura assicurativa, sull’uso delle cinture di sicurezza, dei dispositivi di ritenuta dei bambini e sull’autotrasporto con grande attenzione al rispetto dei tempi di guida e di riposo dei conducenti professionali di veicoli pesanti. Da questi controlli si è rilevato un sensibile incremento di mancanza e di contraffazione dei documenti di circolazione. 
Verranno confermate anche nel nuovo anno, le iniziative di sensibilizzazione sui comportamenti alla guida ad alto rischio, per esempio l’assunzione di alcol e di sostanze psicotrope, e i programmi di educazione stradale nelle scuole che nel 2015 hanno coinvolto numerose classi delle scuole formiginesi con più di 1.000 alunni partecipanti agli incontri con gli agenti della Polizia Municipale. 
“Il nostro obiettivo è di consolidare le azioni preventive sulle strade, con particolare attenzione alle arterie interessate da un rilevante flusso veicolare - spiega il Responsabile del Presidio di Polizia Municipale di Formigine Mario Rossi - mi preme sottolineare che dai numeri degli incidenti stradali dell’ultimo anno, emerge un incremento dei conducenti coinvolti appartenenti alla fasce di età dai 18 ai 50 anni, mentre diminuisce il coinvolgimento degli over 50. Un altro dato interessante riguarda il calo del coinvolgimento di veicoli pesanti nei sinistri, verosimilmente correlato ai sistematici controlli in materia di autotrasporto. Ritengo inoltre che nella flessione degli incidenti assuma rilievo anche la realizzazione negli ultimi anni di infrastrutture stradali come rotatorie, piste ciclabili e percorsi in sicurezza.”. 
Per quanto concerne, infine, la tipologia dei sinistri, a parte la velocità che aggrava le conseguenze di qualsiasi evento, l’omessa precedenza nelle intersezioni stradali, soprattutto nei centri abitati, è la causa principale (oltre il 50%), seguita dai tamponamenti per omessa distanza di sicurezza.