Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Avvisi 2016 > Lo spettacolo "Liberi tutti" al Palazzetto dello Sport

Lo spettacolo "Liberi tutti" al Palazzetto dello Sport

Sabato 22 ottobre torna in scena “Liberi Tutti!”, l'opera rock interamente originale realizzata da ForMusical, un gruppo di oltre 80 giovani del territorio formiginese

liberi tuttiSabato 22 ottobre alle ore 21 presso il Palazzetto dello Sport di Formigine sarà l’occasione di rivedere in scena Maya, Fosco, Randy e Isabella, i quattro protagonisti della fantastica storia ambientata all’interno della fabbrica, accompagnati dai fedelissimi operai Grue e Speenacho e dagli scagnozzi Pier & Marie, tutti pazientemente sorvegliati dal Guardiano e senza dimenticare l’ingombrante presenza di Sottigliezza, il gattone giallo, e del suo topo preferito. Il progetto ForMusical, da cui è nato lo spettacolo, ha unito giovani di diverse età e provenienti da numerose realtà distinte, con lo scopo di costruire uno spettacolo inedito e creare aggregazione giovanile all'insegna di forti valori e della condivisione. Un progetto portato avanti grazie all’attiva collaborazione con Rock no War! ONLUS, l’associazione di volontariato formiginese conosciuta in tutto il mondo e attiva da anni sul fronte della solidarietà internazionale, e tramite il patrocinio del Comune di Formigine, che ha sostenuto il progetto in maniera attiva. 
Uno spettacolo "Liberi tutti", interessante e coinvolgente, scenografico e ricco di riflessioni, realizzato mettendo a disposizione i diversi talenti che ognuno possiede, siano essi nel canto, nella danza, nella recitazione, nella progettazione artistica e nella realizzazione tecnica. Da quest'impegno scaturisce un'opera rock con sceneggiatura, musiche, coreografie, costumi e scenografie originali. 
L'opera è imperniata sul tema della libertà, i suoi personaggi, alla ricerca di questa, lasciano messaggi e spunti profondi agli spettatori. Tra le torri di una fabbrica, che produce scatole senza sosta sotto gli ordini della spietata e affascinante Isabella, vivono di giorno gli operai, diligenti e pronti a tutto per soddisfare il loro capo, e durante la notte gli inservienti, guidati dall'astuto e dispotico Fosco, assetati di vendetta contro Isabella. Attraverso giochi di potere, inganni e tradimenti, alla luce di una sensazionale scoperta e sotto gli occhi attenti del guardiano della Fabbrica, ognuno tenta di raggiungere la propria libertà, che sfugge e si nasconde nei suoi molteplici volti: qualcuno la vorrebbe tutta per sé, altri vorrebbero essere solamente lasciati in pace, nessuno è libero, ma forse lo sono tutti? 
La grande partecipazione di pubblico alla data di Aprile ha permesso una ingente raccolta di fondi che, tramite Rock No War! ONLUS, ha consentito ai ragazzi di “Liberi Tutti!” di contribuire al progetto “St. Albert” per il mantenimento di un ospedale missionario in Zimbabwe, dando concretezza quindi anche all’aspetto solidale, anche a grande distanza, che questo gruppo ha sempre sostenuto. 
La prevendita dei biglietti è disponibile presso: 
- libreria Agorà, via Marchese 28, Formigine 
- Bottega Equo Solidale, via per Sassuolo 1, Formigine 
- Run Shot, via Don Maselli 24, Casinalbo 
- Merceria Campioli Maura, via Marzaglia 23, Magreta