Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Avvisi 2016 > Il Giovedì Grasso grande novità del Carnevale dei Ragazzi 2016

Il Giovedì Grasso grande novità del Carnevale dei Ragazzi 2016

Dopo giovedì 4, domenica 7 e martedì 9 i tradizionali corsi mascherati in centro storico della 59° edizione del Carnevale dei Ragazzi

CarnevaleE’ il giovedì grasso la grande novità della 59° edizione del Carnevale dei Ragazzi di Formigine, la tradizionale manifestazione organizzata dall'Amministrazione comunale in collaborazione con l'associazione Carnevale dei Ragazzi, che arricchisce così una delle manifestazioni di divertimento spontaneo e gioioso più seguite a livello provinciale. Il programma di giovedì prossimo 4 febbraio prevede dalle 9 la degustazione delle frittelle di baccalà e patatine fritte preparate dallo chef Gianni; dalle 12 la degustazione della polenta con cinghiale; dalle 16 musica con la cover band di Vasco Rossi “Siamo soli”, giochi e balli in piazza. Dalle 14 alle 18 ingresso speciale al Museo del Castello e laboratorio per bambini (costo 1 euro, tel. 059 416145-244); sempre al Castello alle 17 laboratorio per creare mascherini per bambini dai 6 agli 11 anni (costo 1 euro, prenotazione obbligatoria). 
Il Carnevale dei Ragazzi vivrà poi le sue giornate più importanti domenica 7 e martedì 9 febbraio con i corsi mascherati per le vie del centro (le mascherine singole invece, possono iscriversi anche il giorno stesso della sfilata). Domenica 7 febbraio saranno protagoniste le maschere tradizionali. Dalle 11, infatti, gli Zingari “bivaccheranno” davanti al castello offrendo ai passanti degustazioni di piatti tipici. La famiglia Pavironica aprirà il corso mascherato alle 14 con la banda e le majorettes, mentre alle 16 si esibirà nello “sproloquio” dal balconcino di Sala Loggia. Sarà presente la Strana Coppia di Radio Bruno. 
Un altro corso mascherato si terrà martedì 9 febbraio dalle 14. Ad aprire la sfilata saranno il Re e la Regina della Zingaraja; seguiranno carri allegorici, gruppi folkloristici e ballerini con la partecipazione straordinaria della Strana Coppia di Radio Bruno. Durante tutta la giornata, che si concluderà alle 17 con le premiazioni, si potranno degustare piatti tipici, come la “cherseinta” (gnocco fritto), alle 9, i maccheroni al ragù, alle 12, e la polenta alle 16.30. 
Sia domenica 7 dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 che martedì 9 febbraio dalle 14 alle 18, ingresso speciale al Museo del Castello (costo 1 euro). 
In caso di maltempo il corso mascherato e la degustazione dei piatti tipici della domenica saranno rinviati alla domenica successiva, mentre la degustazione dei piatti tipici del giovedì e del martedì grasso si terranno ugualmente. Per avere informazioni sulle sfilate sarà attivo il seguente numero di telefono: 328 1003251.