Accessibilità

Formigine Smart community

Tanti i progetti realizzati dall’inizio della legislatura. Ora anche tutte le scuole primarie del territorio saranno coperte dal WiFi

Formigine Smart communityComunità “intelligente”, ovvero dinamica, aperta, vivace, accogliente, attraente. È così che Formigine vuole essere e, per questo, dall’inizio di questa legislatura sono stati concretizzati diversi progetti per diffondere le tecnologie digitali nei servizi per la qualità della vita, mobilità, efficienza energetica. 
Dopo aver ampliato le bolle di WiFi in centro storico, al castello, presso lo Sportello del cittadino, nel polo di Villa Gandini con un sistema libero e gratuito e in tutte le scuole secondarie di primo grado, ora anche tutte le scuole primarie del territorio godranno della copertura wireless. Alla realizzazione del progetto partecipano, secondo una logica di rete, scuola e Comune: il 1° e 2° Circolo didattico sono infatti committenti del progetto a tutti gli effetti di legge e sosterranno finanziariamente le spese necessarie per la sua realizzazione, mentre il Comune ha individuato la soluzione tecnica maggiormente idonea in rapporto alle strutture e supporterà finanziariamente il progetto con contributi specifici a destinazione vincolata nella misura di 1/3 della spesa effettivamente sostenuta dalle scuole. 
L’obiettivo è quello di dotarsi di strumenti idonei a promuovere, sviluppare e gestire in modo strutturato la competenza digitale, potenziando così l’offerta formativa della scuola. Formazione in cui il comune è impegnato anche con progetti di media education presso lo Spazio Giovani e iniziative contro il bullismo digitale. 
Sul fronte dei servizi online, si ricorda la possibilità di effettuare pagamenti quali: rette scolastiche, tributi, sanzioni, oneri di urbanizzazione; autocertificazioni anagrafiche comodamente da casa; tutti i procedimenti per le attività produttive (SUAP) e il prestito bibliotecario. 
Il Comune di Formigine è molto attivo sul versante dei social network, con i profili Facebook, Twitter, Youtube, LinkedIN e Instagram sempre più seguiti dai cittadini. Attiva anche la app Comuni-chiamo, con 1836 segnalazioni gestite solo nel 2015. 
Una comunità intelligente si distingue anche e soprattutto per le innovazioni nel campo della mobilità, dell’energia e dell’ambiente. Ecco, allora, l’adesione alla piattaforma online fra comuni per la condivisione di esperienze antispreco (sprecozero.net); la partecipazione al progetto save@work per promuovere buone prassi di risparmio energetico negli uffici comunali e soprattutto l’avvio di analisi con strumenti digitali delle problematiche inerenti al trasporto e alla mobilità, verso soluzioni a basso impatto per il prossimo decennio che saranno alla base per la costruzione del Piano urbano della mobilità sostenibile a livello distrettuale. 
“Molti altri saranno i progetti nell’agenda dei prossimi mesi – afferma il Sindaco Maria Costi – Tra questi, faremo un bando per la riqualificazione della rete elettrica con punti luce intelligenti; realizzeremo, assieme agli altri Comuni dell’Unione, un nuovo sito Internet istituzionale e collegheremo con una rete ultraveloce gli edifici pubblici con le scuole di Formigine. Abbiamo collaborato con i gestori privati per aumentare il cablaggio del territorio con banda ultra larga. Ora ci stiamo dedicando alle frazioni”.