Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Avvisi 2016 > Esercitazioni per volontari alpini di protezione civile

Esercitazioni per volontari alpini di protezione civile

Sabato 23 aprile prove di addestramento per circa 40 persone di Formigine e di Fiorano al Polo Integrato di Sicurezza e di Protezione Civile di via Quattro Passi

volontari alpiniL’Associazione Nazionale Alpini (A.N.A.) di Modena, in collaborazione con le Amministrazioni comunali di Formigine e di Fiorano, sta ultimando il corso base per volontari di Protezione Civile presenti sul territorio dei due comuni (circa 40 partecipanti) e ha programmato nella giornata di sabato 23 aprile, con il supporto del Nucleo di Protezione Civile A.N.A. Braida di Formigine e con il Gruppo Alpini di Formigine, l’addestramento finale all’interno del Polo Integrato di Sicurezza e di Protezione Civile di via Quattro Passi. E’ prevista anche una prova pratica di telecomunicazioni. 
“In un’ottica di piena collaborazione con le associazioni del territorio e nel rispetto delle linee guida regionali in materia di formazione in Protezione Civile - spiegano gli organizzatori dell’A.N.A. - la sezione di Modena promuove e gestisce queste importanti iniziative come corsi ed esercitazioni, finalizzate a mettere i volontari nelle condizioni di operare nella massima sicurezza e per meglio conoscere le modalità operative in caso di intervento. Per questo desideriamo ringraziare tutti gli iscritti al corso che, con il loro impegno costante, testimoniano un forte sentimento di attenzione al territorio, dedicando una parte del tempo libero alla comunità”. 
A Formigine sono 12 i volontari iscritti al Nucleo di Protezione Civile A.N.A. Braida che prestano, nell’arco di un anno, circa un migliaio di ore di servizio a favore della comunità locale, tra le quali interventi coordinati dalla Polizia Municipale di controllo urbano del territorio comunale e in occasione di alcune importanti manifestazioni come ad esempio il Carnevale dei Ragazzi; operazioni di pulizia di alcuni parchi dai rami pericolanti e della legna caduta a terra come dopo l’abbondante nevicata del febbraio 2015; lavori di manutenzione ordinaria e di pulizia della sede e del centro operativo di via Quattro Passi in collaborazione con il Gruppo Alpini di Formigine. I volontari formiginesi hanno inoltre partecipato attivamente alle operazioni post terremoto nella Bassa Modenese e alcuni di loro fanno parte di una squadra specialistica di telecomunicazioni proprio a disposizione della sezione A.N.A. di Modena.