Accessibilità

Bilancio positivo per il Bimbibus

Nell’ultimo anno scolastico coinvolti 88 alunni della scuole primarie di Formigine, Casinalbo e Magreta e 34 volontari; 4 i percorsi attivati

bimbibusCon la chiusura dell’anno scolastico, si conclude anche il progetto Bimbibus, riservato agli alunni delle scuole primarie, che funziona come un autobus umano formato da una carovana di bambini passeggeri che vanno a scuola in gruppo, a piedi, accompagnati da due o più adulti; ha un suo itinerario, degli orari e delle fermate precise e stabilite, e viaggia con il sole e con la pioggia. Ogni bambino e ogni volontario ha una pettorina ad alta visibilità ed un cartellino di riconoscimento personalizzato con il logo del Bimbibus e con il proprio nome. 
Nel corso dell’anno scolastico appena concluso, hanno “viaggiato” 88 bambini e 34 adulti, tra genitori, nonni e volontari che hanno dato la loro disponibilità per i 4 percorsi attivati, la lunghezza dei quali variava dai 700 ai 1.300 metri: 1 alle scuole Carducci, 1 alle scuole Ferrari, 1 alle scuole Don Milani di Casinalbo, 1 alle scuole Palmieri di Magreta. 
“La nutrita partecipazione di bambini e soprattutto di volontari hanno garantito la buona riuscita dell’iniziativa - spiegano il Vicesindaco e Assessore alle Politiche scolastiche ed educative Antonietta Vastola e l’Assessore all’Ambiente Giorgia Bartoli - le famiglie che hanno colto i vantaggi offerti dal Bimbibus accompagnando i figli alle fermate, hanno evitato il traffico congestionato davanti alle scuole e, nel caso delle linee verdi delle Carducci e delle Palmieri, attive tutti i giorni della settimana, hanno potuto evitare l’iscrizione al pre-scuola o al trasporto scolastico. Le fermate, molte delle quali poste vicino a comodi parcheggi, sono state anche il ritrovo per i bambini che abitano più lontano e che hanno potuto comunque partecipare all’iniziativa. Promuovere l'andare a scuola a piedi con il Bimbibus è un modo per rendere la città più vivibile e meno inquinata. Solo nell’anno scolastico 2015/2016 si è registrato un risparmio di emissioni pari a circa 12.589,40 grammi di CO2 che equivalgono a 162,40 mq di foresta. Infine, un sentito ringraziamento a tutti i volontari per la loro disponibilità e a coloro che vorranno darla per il prossimo anno scolastico. Rinnovo a tutte le famiglie l’invito a partecipare attivamente a questa bella iniziativa, iscrivendo i bambini ed eventualmente offrendosi come volontari per l’accompagnamento”. 
Le iscrizioni per bambini e volontari sono sempre aperte; è possibile avere informazioni rivolgendosi all’URP (tel. 059 416333) oppure al Servizio Ambiente (tel. 059 416344).