Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Avvisi 2015 > Inaugurato il Polo Integrato di sicurezza e di protezione civile

Inaugurato il Polo Integrato di sicurezza e di protezione civile

Sono circa 300 i volontari iscritti alle organizzazioni locali che hanno sede nell’area di via Quattro Passi

Polo IntegratoE’ stato inaugurato venerdì 25 settembre il Polo Integrato di Sicurezza e di Protezione Civile nell’area attrezzata di via Quattro Passi a Formigine che accoglie le organizzazioni di volontariato che operano all’interno del Sistema Integrato di Sicurezza e Protezione Civile del territorio comunale. 
E’ stata un’occasione importante per conoscere non solo la struttura, ma in particolare i volontari iscritti (circa 300) alle organizzazioni che hanno sede nell’area di via Quattro Passi: Associazione Nazionale Alpini, gruppo di Protezione civile; Associazione Nazionale Alpini, gruppo di Formigine; Gruppo Scout di Formigine; Gruppo comunale dei Volontari della Protezione Civile; Gruppo comunale dei Volontari della Sicurezza; Guardie Ecologiche Volontarie di Formigine; Ispettori ambientali di Formigine; Croce Rossa Italiana, Comitato di Sassuolo; Associazione di solidarietà con il popolo Saharawi “Kabara Lagdaf; Tutto si muove. Era presente l’Associazione Volontari Assistenza Pubblica AVAP di Formigine. Nell’area è in fase di ultimazione una struttura polivalente in legno realizzata grazie ad un contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, che sarà destinata alle attività aggregative e di formazione degli operatori del polo. 
Numerose le autorità presenti tra le quali, oltre al Sindaco Maria Costi e gli amministratori locali, il Prefetto Michele di Bari, il Questore Giuseppe Garramone, i consiglieri regionali Luciana Serri, Luca Sabattini e Giuseppe Boschini, la responsabile della Protezione Civile di Modena Rita Nicolini e il Vicepresidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena Massimo Giusti. 
Oggi, sabato 26 settembre, si sono svolte dimostrazioni di protezione civile nell’ambito di un percorso didattico dal titolo “Viaggio tra i rischi con la protezione civile”. In mattinata gli studenti delle scuole medie Fiori di Formigine sono stati spettatori e protagonisti della prova di evacuazione del loro edificio scolastico. A seguire, alcune classi si sono recate in via San Francesco dove hanno incontrato i volontari delle varie associazioni, in collaborazione con la Consulta Provinciale del Volontariato della Protezione Civile, che hanno loro spiegato le buone pratiche e i comportamenti da tenere in caso di evento calamitoso. Nell’occasione, è stato anche distribuito alla cittadinanza il Piano di Emergenza Familiare.