Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Eventi > 2021 > Il linguaggio d’odio: quando il linguaggio diventa disumano

Il linguaggio d’odio: quando il linguaggio diventa disumano

Il linguaggio d’odio: quando il linguaggio diventa disumano
Conferenza online di Valentina Balzani

Martedì 22 giugno | ore 20.45

Evento gratuito in diretta streaming sul canale YouTube - UPF Università Popolare di Formigine

IL LINGUAGGIO D’ODIO: QUANDO IL LINGUAGGIO DIVENTA DISUMANO

Conferenza online di Valentina Balzani

Ciò che diciamo cambia i limiti di ciò che può essere detto, che a sua volta cambia i limiti di ciò che può essere fatto: ci abituiamo a una mancanza di attenzione e vigilanza sulle parole, che rende più accettabile la mancanza di vigilanza sulle azioni.
Il linguaggio d’odio (hate speech) deride, ferisce, umilia. In modo esplicito, con commenti sessisti, insulti razzisti, attacchi omofobici, o in modo implicito, con ironia e metafore.
Conoscendone i meccanismi possiamo arginare la marea montante dei discorsi e dei conseguenti fenomeni d’odio.


INFO:
UPF - Università Popolare di Formigine
T. 339 7456902 (da Lunedì a Venerdì dalle 15 alle 18)
www.unipopformigine.it - Fb: unipopformigine


Volantino.pdf

 

archiviato sotto:

Quando: 22 giugno 2021

Orari: 20:45

Dove: Online sul canale YouTube dell'Università Popolare di Formigine

« agosto 2021 »
month-8
lu ma me gi ve sa do
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5