Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Avvisi 2022 > Scuole 4.0: prosegue il collegamento attraverso fibra ottica dei plessi scolastici

Scuole 4.0: prosegue il collegamento attraverso fibra ottica dei plessi scolastici

Dopo le secondarie di primo grado e le primarie, i lavori riguarderanno le scuole dell’infanzia Prampolini

Prampolini CasinalboContinua il piano di collegamento di tutte le strutture scolastiche pubbliche attraverso fibra ottica. Dopo gli interventi realizzati nelle secondarie di primo grado Fiori e nelle scuole primarie, le prossime strutture ad essere interessate per terminare il percorso saranno le Prampolini di Casinalbo e le Malaguzzi di Formigine. 

In particolare, i lavori di collegamento si inseriscono in un progetto regionale che, nel rispetto della strategia nazionale per la BUL (Banda Ultra Larga), si pone l’obiettivo di portare la connettività a 1 Gbps in tutte le scuole pubbliche entro tre anni. Il completamento dei collegamenti rappresenta solo l’ultimo tassello di un progetto che ha portato alla posa della fibra su gran parte del territorio da parte del Comune. 

A realizzare rete e collegamenti per garantire il servizio, in base all’accordo sottoscritto, sarà Lepida, mentre l’operatore aggiudicatario è stato Fastweb. Sul territorio comunale, il prossimo plesso ad essere interessato dagli interventi sarà l’istituto Prampolini, con i lavori in partenza nelle prossime settimane senza andare a interferire con il normale svolgimento delle lezioni. 

Si tratta, come spiegato dall’Amministrazione comunale, di un percorso importante nella creazione di scuole 4.0. In un mondo in cui i collegamenti con l’esterno e la digitalizzazione sono elementi sempre più importanti, anche in accordo con gli obiettivi dell’Agenda ONU 2030, implementare gli edifici pubblici e in particolare le scuole è un segnale della volontà di rimanere al passo con i tempi; offrendo opportunità nuove a bambini e insegnanti. In quest’ottica, la calendarizzazione degli interventi ha seguito l’ordine di esigenza dell’utenza, partendo dalle scuole secondarie di primo grado e terminando con le scuole dell’infanzia.

archiviato sotto: