Accessibilità

AVIS in piazza col WWF

AVIS e WWF insieme a Formigine nel weekend dell’8 e 9 ottobre in piazza Calcagnini
Prendersi cura della nostra vita, di quella degli altri e di quella dell’ambiente: sono tanti gli obiettivi che avvicinano Avis alle attività del WWF. I loro due simboli, la goccia di Avis e il panda del WWF, saranno vicini anche fisicamente a Formigine nel week end dell’8 e 9 ottobre in piazza Calcagnini, dove i volontari Avis si faranno promotori dell'iniziativa “Urban Nature: la natura si fa cura”. Giunta alla sesta edizione, la manifestazione del WWF vuole rendere evidenti nelle città italiane il valore della natura all’interno degli spazi urbani e promuovere scelte virtuose ed ecologiche da parte di cittadini, amministratori, comunità. Sono 1.600 le piazze italiane che aderiscono all’evento, e migliaia i volontari impegnati nell’opera di sensibilizzazione e di raccolta fondi con l’offerta di una pianta di felce. A Formigine saranno i volontari Avis ad occuparsene, consegnando le piantine e illustrando ai visitatori gli obiettivi del progetto: i contributi raccolti serviranno infatti a realizzare le “Oasi in Ospedale”, nuovi spazi naturali e giardini da creare all’interno degli
ospedali pediatrici italiani. Un piccolo contributo per un grande progetto che ha come simbolo la felce: una pianta antica, umile, resistente che non richiede particolari cure, ma è fondamentale per l’equilibrio biologico. Così come il gesto del donatore: semplice, umile, non impegnativo, ma con radici forti, fondamentali per l’equilibrio di tutto il sistema sanitario.