Accessibilità

Al via l'inizio dell'anno educativo

L’offerta dei nidi e dei servizi per la fascia d’età 0 – 3 anni

Al via a partire da domani anche sul territorio formiginese gli inserimenti dei bambini al nido. In totale, sono 10 i nidi d’infanzia sul territorio, tre dei quali a gestione diretta  (Peter Pan, che sarà inaugurato ufficialmente il 24 settembre, Momo2 e Don Zeno); altri tre in concessione (Barbolini, Mago di Oz e Momo 1), tre privati convenzionati (Il Grillo Parlante, Le Farfalle e Don Franchini), uno privato non convenzionato (Toddlers). Un altro nido verrà inaugurato in via sant’Onofrio all’inizio del prossimo anno; mentre il nido Alice sarà riaperto al termine dei lavori di adeguamento sismico che interesserà l’edificio.

Il totale dei posti a disposizione è 283, con la possibilità di aumentare di altri 15 posti nei prossimi mesi, anche grazie a finanziamenti regionali.

Quest’anno, dopo la prima esperienza che ha coinvolto il Momo1, saliranno a tre i nidi (Peter Pan, Don Zeno e Momo2) che parteciperanno al progetto “Sentire l’inglese”, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna. Da sottolineare che Il grillo Parlante, Le Farfalle e Toddlers sono improntati da anni sull’educazione bilingue, contribuendo a creare un’offerta qualificata.

Questi progetti linguistici si vanno a sommare alle altre proposte pedagogiche, come quelle di outdoor education o montessoriane.

Per la stessa fascia d’età 0 – 3 anni, sono attivi i servizi “Primi Passi” e “Centro bambini e genitori” presso il Centro per le famiglie Villa Bianchi, per un totale di 70 posti.

L’Amministrazione comunale augura ai bambini, alle famiglie e al personale coinvolto un buon inizio dell’anno educativo!

archiviato sotto: