Accessibilità

Polizia locale

L’attività dei primi sei mesi dell’anno

Polizia locale formigine

La Polizia locale di Formigine stila il rapporto semestrale della sua attività. Anche per i primi sei mesi del 2021, gli agenti sono stati particolarmente coinvolti nel controllo del rispetto delle normative nazionali finalizzate al contenimento dell’emergenza sanitaria, con 2.600 ore di servizio, anche in orario serale. Sono state controllate e identificate complessivamente 450 persone e acquisite altrettante autocertificazioni per giustificare lo spostamento sul territorio. Parte delle autocertificazioni sono state successivamente controllate con attività d’ufficio al fine di verificarne la veridicità. L’attività sanzionatoria ha riguardato complessivamente 12 persone che non hanno rispettato la normativa nazionale anti Covid.

Per quanto riguarda il controllo delle strade, ammontano a 4.000 le ore di servizio, con 2.850 violazioni totali, in particolare legate al superamento dei limiti di velocità.

Ancora in calo gli incidenti stradali e il numero dei feriti. Tuttavia si registrano purtroppo due sinistri con esito mortale. Grazie al supporto delle tecnologie con la strumentazione “Targa System”, sono state sanzionate 201 autovetture prive di assicurazione o revisione tecnica e sono stati rintracciati 8 veicoli rubati.

Intensa l’attività dei volontari della sicurezza, con 95 servizi integrati, anche per la gestione della sicurezza nel mercato settimanale. Le Guardie ecologiche volontarie hanno accertato 28 violazioni in materia ambientale (principalmente: abbandono o conferimento scorretto di rifiuti) e 14 violazioni in materia di attività venatoria. 6 le “fototrappole” attive sul territorio per la prevenzione e la repressione dei reati ambientali e per il contrasto del degrado urbano.