Accessibilità

Torna la Seppia Rapita

Nel fine settimana gli stand gastronomici dedicati al menù di pesce dell’associazione Antichi Sapori di Romagna. Il ricavato della cena di venerdì 16 sarà devoluto alle popolazioni terremotate

Seppia RapitaTre giorni per cenare (venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 dalle ore 19) e/o pranzare (sabato 17 e domenica 18 dalle ore 12) agli stand gastronomici allestiti in via San Francesco per l’iniziativa denominata “Seppia Rapita”. Dopo il grande successo della prima edizione, sarà riproposta la degustazione di alcune portate che esalteranno i sapori del mare della vicina Romagna, grazie all’arte culinaria dei cuochi ufficiali dell’associazione Antichi Sapori di Romagna, capitanati dal presidente Renzo De Lorenzi. Il menù prevede cozze alla marinara e insalata di seppia come antipasti; spaghetti alle vongole veraci e risotto alla marinara come primi piatti e seppie con piselli, baccalà fritto e fritto misto come secondi piatti. 
Il ricavato della cena di venerdì 16 sarà devoluto alle popolazioni terremotate attraverso il conto corrente dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico (Codice Iban IT 04 D 02008 67019 000104426162). 
La seconda edizione sarà l’ideale prosecuzione di un percorso tra i comuni di Formigine e di Cervia che hanno sottoscritto nello scorso mese di marzo un Patto di Amicizia che vuole rappresentare un volano per scambi culturali ed iniziative, come la “Seppia Rapita” e “Cervia Città Giardino”, che ha visto le nostre eccellenze fare bella mostra di sé a Pinarella per tutto il periodo estivo e di massima affluenza turistica. Cervia e Formigine hanno infatti come comune denominatore un’importante valorizzazione delle tradizioni attraverso una proficua vivacità culturale e l’attività delle numerose associazioni di volontariato. “Per Formigine - afferma l’Assessore alle Attività Produttive Corrado Bizzini - è un evento speciale rivolto a tutta la cittadinanza per chiudere la stagione estiva grazie alla bravura ed alla simpatia dei volontari dell’associazione enogastronomica Antichi Sapori di Romagna e della nostra associazione Carnevale dei Ragazzi coordinati dal presidente Luigi Giovini, che desidero ringraziare per l’impegno che stanno profondendo con entusiasmo per la buona riuscita dell’iniziativa”. 
Nell’occasione, piazza Italia sarà allestita con lettini ed ombrelloni e si esibiranno dj set.