Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Avvisi 2015 > Venerdì 11 dicembre al Castello "La magia dei libri"

Venerdì 11 dicembre al Castello "La magia dei libri"

Mariano Tomatis racconta la storia del book hacking, dal 500 ad oggi, con una presentazione/spettacolo del suo libro

Mariano TomatisCi sono libri che prevedono nel futuro, leggono il pensiero, invadono la terza dimensione o mutano in un soffio. Si tratta di hacked books: come avviene con un computer, manomettere fisicamente un libro amplia le sue possibilità e gli consente di svolgere compiti insoliti e sorprendenti. Mariano Tomatis ne ha ricostruito la storia a partire dal XV secolo nel suo ultimo libro “La magia dei libri”. Tomatis è uno scrittore ed illusionista di Torino. Ha pubblicato una decina di libri oltre ad una moltitudine di volumi prodotti in proprio ed è l'autore del museo del celeberrimo e misterioso complesso di Rennes-le-Château. 
Presenterà il suo ultimo lavoro venerdì prossimo 11 dicembre alle 21 al Castello di Formigine; durante la conferenza/spettacolo l’autore darà dimostrazione di come, dall’experimentarius di Bernardo Silvestro (XV secolo) ad oggi, la storia della stampa abbia visto attivare l’ingegno di prodigiosi manipolatori di libri, capaci di trasformare questi ultimi in hacked books, cioè in libri ‘truccati’ capaci di produrre effetti stuporosi. Durante la serata sarà possibile assistere alla magia di libri che mutano in un soffio, si colorano d’incanto, prevedono il futuro e leggono nel pensiero. L’evento in collaborazione con l’Università Popolare di Formigine e la Libreria Agorà, sarà impreziosito dalla presenza dell’illusionista fidentino Francesco Busani.