Accessibilità

Sport e solidarietà

La Podistica Sportinsieme ha consegnato all'ASHAM un assegno di 1.000 euro per sostenerne l'attività a favore dei ragazzi diversamente abili

ashamAncora una volta sport e solidarietà vanno di pari passo. Giovedì sera presso il centro natatorio Ondablu di Formigine, alla presenza del Sindaco Maria Costi e dell’Assessore ai Servizi Sociali Simona Sarracino, i volontari della Podistica Sportinsieme Formigine, rappresentati dal loro presidente Mario Meloni e dal dirigente Massimo Calzolari, hanno consegnato un assegno di 1.000 euro all’Associazione ASHAM nella persona del dirigente Rino Tarozzi, a sostegno della fondamentale attività dell’associazione a favore delle persone diversamente abili. 
L’assegno è stato consegnato dopo pochi giorni dall’8° edizione del meeting “Nuoto&Simpatia”, che si è svolto domenica scorsa 8 marzo; alla consegna dell’assegno erano presenti anche alcuni dei ragazzi che sono stati protagonisti in acqua. 
“Riconosciamo allo sport, ed in particolare al nuoto, un ruolo fondamentale per la crescita e l’integrazione sociale delle persone diversamente abili e delle loro famiglie - hanno commentato i rappresentanti della Podistica Sportinsieme - ecco perché abbiamo accolto con favore il suggerimento di destinare all'ASHAM una somma dei proventi della nostra attività di volontariato”.