Accessibilità

Riapertura dei parchi rurali

Tutti i sabati e i giorni festivi sulle strade all’interno dei parchi, istituito il limite di velocità dei 30 km l’ora e il diritto di precedenza ai pedoni e ai ciclisti

via ImperatoraIl territorio comunale è caratterizzato per l’ampia estensione del proprio paesaggio agricolo che rappresenta il vero valore economico ed ambientale della zona. Per questo motivo il Piano Generale del Traffico Urbano riconosce al territorio posto a sud di Magreta ed a est di Formigine, caratteristiche di particolare pregio anche per la fruibilità dei percorsi che lo attraversano. Negli anni sono così nati il Parco Rurale Est e il Parco Rurale Ovest di Formigine: al loro interno, le strade locali, urbane, extraurbane o vicinali sono state classificate come itinerari a prevalenza ciclo-pedonale e pertanto l’Amministrazione adotta provvedimenti per garantire la sicurezza a tutela dei cittadini. 
Dal 1 aprile al 31 ottobre, tutti i sabati e i giorni festivi dalle 8 alle 20, come indicato da un’apposita segnaletica, è istituito il limite di velocità massima consentita di 30 km l’ora e il diritto di precedenza ai pedoni e ai ciclisti, su tutta la carreggiata stradale dei percorsi delimitati nei confini del parco. Si può quindi passeggiare al centro della carreggiata e le auto in transito debbono moderare la velocità e prestare particolare attenzione agli altri utenti. “Grazie all’istituzione del Parco Rurale Ovest e del Parco Rurale Est che si estendono per ben 14 km. quadrati, quasi un terzo di tutto il territorio comunale - spiega l’Assessore alla Mobilità Armando Pagliani - i cittadini possono fruire di 23 km. di strade a prevalenza ciclopedonale, oltre ai quasi 40 chilometri di percorsi ciclopedonali esistenti sul territorio. Si tratta di percorsi molto apprezzati dalla cittadinanza sia per lo spostamento che per un uso turistico-ricreativo, proprio per i caratteri di pregio del paesaggio agricolo attraversato”. 
Il Parco Rurale Ovest è compreso tra via Battezzate e via Fossa; questa la rete delle strade: via Fontana Nord; via Vaccari; via San Gaetano; via Rodello; via Borgo; via Fontana Sud; via Viazzoletto e via Stradello Ponziano. Il Parco Rurale Est, invece, comprende tutto il territorio rurale posto ad est degli abitati di Casinalbo e di Formigine fino a raggiungere Colombaro ed i confini comunali verso Castelnuovo. Numerose le strade interessate: via Turchetto; via della Vite; via Tonini; via Ca’ del Vento; via Ricci; via dei Campi; via S.Onofrio (nel tratto compreso tra l’abitato di Formigine e via Bassa Paolucci); via Montale (tra via S.Onofrio e via Stradella); via Fugone; via Tognoli; via Imperatora (nella foto); stradello Viazzola; via Viazza di Sotto.