Accessibilità

Il Castello aderisce al progetto Semi

Domenica 18 ottobre visita guidata gratuita dal titolo "Di chi è quel piatto? Le ceramiche della tavola dei Pio" con degustazioni finali di antiche ricette

ceramicaSEMI è il progetto che l’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna dedica ai temi di Expo Milano 2015 “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”, mettendo in rete più di 100 musei e luoghi d'arte per dare vita ad un racconto collettivo, fatto di itinerari ed eventi speciali distribuiti su tutto il territorio regionale. 
Il Castello di Formigine aderisce al progetto Semi, proponendo, dopo il primo appuntamento svolto lo scorso maggio, una speciale visita guidata a cura delle guide museali, programmata per domenica prossima 18 ottobre alle 17.30, dal titolo: "Di chi è quel piatto? Le ceramiche della tavola dei Pio". 
Le ceramiche, ritrovate durante gli scavi archeologici ed ora esposte nel Castello, 
appartengono al corredo da tavola in uso da una famiglia agiata della Pianura Padana tra la seconda metà del XV secolo e la prima metà del XVI secolo ed evidenziano come la semplicità della tavola medievale viene sostituita nel corso del Rinascimento da gusti e usi più ricercati. Si diffonde la nuova dimensione “individuale” dello stare a tavola, dove ciascuno trova di fronte a sé il proprio piatto preparato e non attinge più, come nel Medioevo, a grandi taglieri o bacili comuni. Da piccoli frammenti, conosciamo così l’origine di usi e abitudini che appartengono ancora oggi alla nostra convivialità, al nostro stare a tavola. 
Al termine della visita si potranno degustare assaggi di antiche ricette riproposti dal ristorante “Il Calcagnino”. L’ingresso è gratuito, ma è consigliata la prenotazione (Servizio Cultura, tel. 059 416244, lun-ven ore 10-13 / Castello, tel. 059 416147, sab e dom ore 10-13 / 15-19).