Accessibilità

Al via "Sere Destate"

Un’ottantina di eventi nei primi due mesi estivi a Formigine

Sere Destate“Sere Destate”, il programma di eventi estivi del Comune di Formigine, organizzato assieme a molte associazioni locali e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, propone un’ottantina di eventi in due mesi, tra i quali il musical “Pirati” che apre domani, domenica 7 giugno alle 20.45, la stagione degli spettacoli sul palco di piazza Calcagnini. 
“Con questa rassegna - afferma il Vicesindaco e Assessore al Coordinamento eventi Antonietta Vastola - ci affidiamo ad un messaggio semplice scandito dalle parole, dai pensieri e dalla musica. Il piacere di stare assieme, grandi e piccini, nell’incanto notturno del parco della nostra biblioteca, dialogando con artisti e scrittori, ascoltando concerti. Il piacere di fare due passi in centro, all’ombra del nostro Castello, per vedere assieme un bel film, ma anche solo per passeggiare fra negozi aperti e ristoranti, mercatini e stand gastronomici, animazioni ed artisti di strada. Ringrazio tutti coloro che si sono impegnati per la realizzazione di questo programma di eventi”. 
Il 12 giugno alle 21.30 apre la rassegna di letture e musica Spazi Eletti, a cura della Biblioteca comunale, con Lella Costa. L’autrice presenterà un libro che tratta con ironia i rapporti al femminile. Alla stessa rassegna parteciperanno il cantautore Alberto Bertoli (17 giugno), il noto illustratore Gek Tessaro (24 giugno), Teresa De Sio (12 luglio) e Giancarlo Cattaneo, una delle voci più note di Radio Capital che affronterà un reading innovativo che unisce musica e poesia, realizzato da Maurizio Rossato (18 luglio). 
In chiave femminile sarà anche il convegno e lo spettacolo di Profilo Donna, il 26 di giugno, Il Premio, lo ricordiamo, si propone da oltre 25 anni di valorizzare il ruolo della donna nella società, coinvolgendo figure femminili che si sono distinte nel mondo dell’imprenditoria, della cultura e del sociale. Con il patrocinio di Expo, l’evento focalizza l’attenzione sulle tematiche della sostenibilità che sono al centro dell’esposizione universale. Il convegno che si svolgerà nella mattinata all’interno del castello, in particolare, avrà per titolo "Cibo per il corpo e cibo per l'anima. Dalle eccellenze del food all'impegno sociale". 
Domenica 28 giugno, Formigine ricorda le antiche tradizione grazie alla “Pro Loco Oltre il Castello”. Si terrà, infatti, “Formigine città del cappello di paglia”: un’attività, quella della lavorazione del truciolo, presente sul territorio nel corso di tutto il 1800 e fino alla metà del 1900; per questo si terrà una rievocazione con splendidi costumi d’epoca. 
Ogni martedì di luglio, a partire dalle 21.30 presso l’enoteca il Calcagnino, si terranno raffinati appuntamenti musicali (consumazione obbligatoria, tel. 059 578065). 
Al mercoledì, invece, grazie all’organizzazione dell’associazione dei commercianti Proform, “Luglio col bene che ti voglio”: negozi aperti di sera e intrattenimento a tema. 
Nella scenografica piazza del Castello, dal 2 luglio inizia il cinema all’aperto, con “American Sniper” (ingresso: 3 euro, gratis per bambini fino ai 6 anni, info: Polisportiva Formiginese, 059 570310). Ecco gli altri titoli in programma: “Il nome del figlio”, “Non sposate le mie figlie”, “The Judge”, “Still Alice” e “Si accettano i miracoli”. 
La commedia dialettale sarà protagonista per tre martedì di luglio (7-21-28) nel parco di Villa Benvenuti. Ricco anche il programma per bambini con letture, narrazioni, anche in inglese, la rassegna “Corti-letto” e i laboratori per ragazzi al CEAS e al Castello. Grande chiusura il 23 luglio nel parco della Biblioteca con la narrazione “Tra valli incantate e fabbricanti di stelle” per lettori da 0 a 99 anni. 
Il programma completo su: www.comune.formigine.mo.it