Accessibilità

Limitazioni al consumo di acqua

In vigore da lunedì 30 giugno al 30 settembre l’ordinanza per la razionalizzazione dell’uso dell’acqua

L’Amministrazione comunale, in accordo con Hera, ha emesso anche quest’anno un'ordinanza dirigenziale per la limitazione dell’uso dell’acqua, valida da lunedì prossimo 30 giugno a martedì 30 settembre 2014. 
Il provvedimento dispone che i cittadini possano irrigare orti e giardini, pulire aree cortilive, lavare autoveicoli e motoveicoli, utilizzando acqua proveniente dall’acquedotto comunale (con l’esclusione degli impianti espressamente autorizzati), solamente dopo le ore 19 e fino alle ore 7 del mattino seguente. La mancata osservanza delle disposizioni dell'ordinanza comporterà l'applicazione della sanzione amministrativa da 51 a 154 Euro, ai sensi della L. 689/81. 
“E’ d’obbligo - spiega l’Amministrazione - una generale assunzione di responsabilità per risparmiare e preservare un bene come l’acqua. E’ richiesta pertanto la collaborazione di ogni cittadino per un utilizzo limitato e razionale di una risorsa sempre più preziosa”.