Accessibilità

11-14 anni: trasporto scolastico

I genitori di bambini in età dagli 11 ai 14 anni che frequentano le scuole del territorio possono chiedere di utilizzare il servizio di trasporto scolastico.

Cos'è
Requisiti e dettagli

Norme e regole del Servizio di Trasporto scolastico - a.s. 2020/2021

 

Misure specifiche per l'emergenza sanitaria

Le misure organizzative generali da adottare per lo svolgimento del servizio di trasporto scolastico sono state definite con l’obiettivo di garantire da un lato il diritto allo studio e dall'altro la tutela del diritto alla salute, nella consapevolezza che in questa fase di emergenza sanitaria non è possibile azzerare completamente il rischio di contagio da Covid-19, che si deve quindi cercare di ridurre al minimo attraverso la scrupolosa e rigorosa osservanza, da parte di tutti, delle misure di precauzione e sicurezza previste.

 

Nello specifico:

  • Il servizio di trasporto si svolgerà secondo le linee guida emanate dal governo.

  • Relativamente al viaggio di andata, le scuole hanno richiesto lo scarico degli studenti trasportati DOPO l’ingresso dei non trasportati, per evitare assembramenti. Questo comporterà quindi un posticipo degli orari di percorrenza e l’arrivo a scuola dopo il suono della campanella di inizio lezione;

  • La capienza dei mezzi è stata ridotta per evitare sovraffollamenti, anche se comunque è obbligatorio per tutti i trasportati utilizzare la mascherina di comunità durante lo svolgimento del servizio e sanificare le mani con apposito gel posizionato all’ingresso dei mezzi. Tutti i bambini/ragazzi dovranno indossare per tutto il tempo del viaggio i dispositivi di protezione individuale; qualora un bambino/ragazzo dovesse esserne sprovvisto non potrà essere caricato sul mezzo e dovrà pertanto essere cura della famiglia l’accompagnamento e/o il ritiro da scuola;

  • I bambini/ragazzi dovranno sedersi solo nei posti consentiti e seguire le indicazioni degli assistenti in merito alle ordinate modalità di salita e discesa dal mezzo. 

  • I bambini/ragazzi non possono accedere al servizio in presenza di febbre uguale o superiore ai 37,5 C°, in presenza di sintomatologia respiratoria (tosse, raffreddore), anche nei tre giorni precedenti, e qualora siano stati a contatto con persone positive al Covid-19, per quanto di propria conoscenza, nei precedenti 14 giorni. E’ responsabilità dei genitori o dei tutori il controllo della temperatura corporea dei bambini/ragazzi a casa prima della salita sul mezzo di trasporto ed il rispetto del divieto di farli salire sul mezzo di trasporto scolastico in caso di alterazione febbrile o in caso di diretto contatto con persone affette da infezione Covid-19 nei quattordici giorni precedenti.

  • I percorsi, i carichi e gli scarichi sono stati definiti per tracciare i tempi di percorrenza degli alunni sui mezzi, i tempi di pieno carico di ciascun mezzo ed i contatti, come richiesto dalle norme. Per tale ragione non sarà concessa nessuna variazione nell’arco della settimana della linea o delle fermate assegnate.

 

Organizzazione del servizio

Il colore della linea assegnata è indicato:

  • su cartelli esposti sugli autobus,

  • sul tesserino di riconoscimento che verrà successivamente rilasciato (presumibilmente nel mese di ottobre)  e sul quale si dovrà applicare la fotografia del/la trasportato/a,

  • negli elenchi che saranno distribuiti agli assistenti sui mezzi e alle scuole.

 

Rette

Il pagamento del servizio di trasporto scolastico sarà dilazionato in due rate di pari importo, pari ciascuna al 50% della retta annuale assegnata; il pagamento deve essere effettuato per la prima rata entro il mese di ottobre, per la seconda entro il mese di febbraio, previo invio del bollettino o della comunicazione di addebito diretto in conto corrente (per chi avesse chiesto questa forma di pagamento) da parte del Comune.

 

Resta informato con TELEGRAM

Quest’anno più che mai abbiamo verificato che l’utilizzo di canali informativi istantanei rappresenta una risorsa per tutta la comunità. Per questo motivo il Servizio Istruzione ha deciso di attivare un canale Telegram al quale i genitori potranno iscriversi per ricevere informazioni immediate, in particolar modo in casi di emergenza e/o di allerta.

Trattandosi solo di un canale di informazioni non è possibile rispondere o commentare i messaggi che verranno di volta in volta pubblicati.

 

Come funziona

Occorre scaricare l’applicazione Telegram sul proprio device. Dopo aver installato l’app, va ricercato il canale, all’interno dell’app, utilizzando il campo per la ricerca o la lente per la ricerca:

Trovato il canale occorre cliccare sulla scritta Unisciti (o Join, se il programma è in inglese).

Da quel momento in poi riceverete informazioni dirette dal Servizio Istruzione e Servizi per l’infanzia di interesse per il servizio.

 

Per ulteriori informazioni o comunicazioni, sia per il servizio di trasporto scolastico che per le rette relative, è possibile contattare il Servizio Istruzione, Luisa Malavasi (Tel. 059/416275), mail: scuole@comune.formigine.mo.it.

 

 

Tragitti del trasporto scolastico - a.s. 2020/2021:

Linea Arancione: andata ritorno

Linea Azzurra: andata ritorno

Linea Blu: andata ritorno

Linea Fucsia: andata ritorno

Linea Grigia: andata ritorno

Linea Marrone: andata ritorno

Linea Rossa: andata ritorno

Linea Verde: andata ritorno

Modalità di richiesta
Servizio on line
Servizio Online
Passi per l'iscrizione online

Per iscriversi al servizio consultare il volantino sulle iscrizioni.

Come accedere ai servizi online
Autenticazione Federa livello medio
Modalità di erogazione / Canali
E-Mail
Come ricevere/fornire informazioni aggiuntive
Altre certificazioni da consegnare: attestazione ISEE se si richiedono agevolazioni sul costo del servizio.
Per ulteriori informazioni è possibile scrivere all'indirizzo:
Tempi e costi
Costi a carico del cittadino / impresa

La quota di contribuzione viene stabilita annualmente dal Comune. E' possibile ottenere un'agevolazione sulla retta, sulla base della valutazione dell'ISEE (indicatore della situazione economica equivalente), presentando l'attestazione ISEE rilasciata dall'INPS entro e non oltre il 30 luglio di ogni anno. La rinuncia in corso d'anno comporta comunque il pagamento di parte della quota.

E' ammesso l'utilizzo anche parziale del servizio, che tuttavia non dà alcun diritto a riduzione della quota di contribuzione.

 

Modalità di pagamento

Tramite bollettino pagoPA

Scadenza / Periodicità / Frequenza

Il termine per la presentazione delle domande è stabilito anualmente; generalmente nei mesi di giugno e luglio.

Tempi del procedimento

Solitamente entro l'inizio di settembre, mediante lettera inviata a casa, viene comunicata l'accettazione della domanda e la fermata assegnata, se la domanda è pervenuta regolarmente entro la scadenza. In caso di domande pervenute fuori termine, i tempi di risposta sono variabili ed in ogni caso subordinati alle esigenze organizzative del servizio.

Responsabili e strumenti di tutela
Responsabile procedimento
Gloria Ori
Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo
Segretario comunale
Strumenti di tutela

Strumenti di tutela giurisdizionale

Contro gli atti della pubblica amministrazione è sempre ammessa la tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi legittimi dinanzi agli organi di giurisdizione ordinaria o amministrativa (art. 113 Cost.)

L'organo competente per la tutela giurisdizionale per atti e/o provvedimenti ritenuti illegittimi sono il Tribunale Amministrativo Regionale della Regione Emilia Romagna (in primo grado) e il Consiglio di Stato (secondo grado).

 

Termini per presentare un ricorso per atti e/o provvedimenti amministrativi in generale:
60 giorni, a pena di decadenza, dalla notificazione dell'atto, dalla sua comunicazione o comunque conoscenza; in caso di termini diversi, gli stessi sono comunque specificati nell’atto medesimo.

 

Termini per presentare un ricorso contro il silenzio della pubblica amministrazione
L'azione può essere proposta trascorsi i termini per la conclusione del procedimento amministrativo, fintanto che l’Amministrazione continua ad essere inadempiente e, comunque, non oltre un anno dalla scadenza del termine di conclusione del procedimento amministrativo.

 

Termini per fare ricorso su richieste di accesso ai documenti amministrativi
L'azione può essere proposta entro 30 giorni dalla conoscenza della decisione impugnata o dalla formazione del silenzio-rifiuto, mediante notificazione al Comune e ad almeno un controinteressato.

 

Strumenti di tutela amministrativa

Ricorso in opposizione: avanti la stessa Autorità che ha emanato il provvedimento, entro 30 giorni; 
Ricorso gerarchico: avanti l’Autorità gerarchicamente superiore, entro 30 giorni; 
Ricorso straordinario al Capo dello Stato: entro 120 giorni dalla notificazione, comunicazione o conoscenza dell'atto impugnato ritenuto illegittimo (in alternativa al ricorso al T.A.R., Tribunale Amministrativo Regionale).

Altre informazioni utili
Normativa

Regolamento dei servizi scolastici ed educativi approvato con Deliberazione Consiglio Comunale n. 45 del 29/05/2000.

Altre informazioni

Consulta l'informativa sulle iscrizioni ai servizi scolastici.

Ufficio al quale rivolgersi

Scuola

Responsabile: Barbara Giacomozzi

Contatti

Telefono: 059 416 275, 059 416 296, 059 416 170, 059 416 241
Email: scuole@comune.formigine.mo.it
PEC: area1@cert.comune.formigine.mo.it

Orari

lunedì e giovedì 8.00 13.00 / 15.00 18.00
martedì mercoledì venerdì 8.00-13.00

Sede

Istruzione e Servizi per l'Infanzia

Via Unità d'Italia, 26 

41043 Formigine

 

Avvisi recenti
30.08.2021

Comuni uniti nella lotta alle mafie

Delegazione di studenti e amministratori nei luoghi di Angelo Vassallo per fare memoria

26.08.2021

Riavvio delle attività didattiche

Alcune iniziative anticipano l’anno scolastico grazie al Piano scuola estate

10.08.2021

Approvato l'accordo con Ausl e scuole per pedagogista e psicologo

Queste due importanti figure professionali opereranno all’interno delle istituzioni scolastiche con insegnanti, genitori e ragazzi

Vedi tutti gli avvisi