Accessibilità

00-03 anni: centri estivi

Il servizio estivo 0/3 è rivolto a bambini già frequentanti i nidi d'infanzia durante l’anno scolastico

Cos'è
Requisiti e dettagli

Si tratta di un’ampia offerta che comprende le proposte offerte dai nidi d’infanzia privati ed in concessione, che già durante tutto l’anno scolastico sperimentano relazioni e scambi di esperienze tra educatrici, bambini, famiglie. Negli anni si è infatti rafforzata ed ampliata la rete dei soggetti che offrono alle famiglie, durante tutto il periodo estivo, moltissime proposte, anche in integrazione tra loro dando concreta attuazione al principio di sussidiarietà. 
E' una panoramica delle proposte estive offerte a bambini nel corso dell’estate dai privati gestori presenti sul territorio comunale. Dare una risposta alle famiglie impegnate in attività lavorativa, ma anche occasioni di crescita, di esperienza, di relazioni e attenzione al benessere ed alla qualità della vita, è infatti stato da sempre l’impegno dell’Amministrazione comunale. Oggi le attività realizzate da una straordinaria rete di soggetti che operano e collaborano con il Comune (Istituzioni Educative private, Parrocchie, Associazioni sportive e culturali, Cooperative sociali) permettono alle famiglie, durante tutto il periodo estivo, di scegliere tra moltissime offerte, anche in integrazione tra loro, dando concreta attuazione al principio di sussidiarietà. Nel tempo ogni gestore ha acquisito autonomia ed organizza il proprio centro estivo assumendosi la piena responsabilità delle attività svolte e delle modalità di realizzazione. Ulteriori informazioni relative a ciascun centro estivo presentato nel depliant allegato possono essere richieste al rispettivo gestore, presso il quale occorre anche effettuare l’iscrizione.

Come ricevere/fornire informazioni aggiuntive

per avere ulteriori informazioni potete consultare tutte le informazioni nella pagina relativa ai centri estivi - sezione 0/3 anni

Tempi e costi
Costi a carico del cittadino / impresa

A seconda del gestore scelto.

Contribuzione Ente

Il Comune di Formigine procederà all'assegnazione di contributi finanziari settimanali, a sostegno della retta di frequenza dei centri estivi per bambini in età da nido d'infanzia, a seguito della presentazione di domande da parte delle famiglie, secondo tempi e modi indicati da apposito bando in uscita nel mese di maggio.

 

Modalità di pagamento

A seconda del gestore scelto.

Tempi del procedimento

Vengono aperte le iscrizioni, con tempi, costi e modalità che variano però a seconda del gestore del centro estivo, al quale le famiglie devono presentare direttamente la domanda. Il Comune di Formigine svolge un’azione di raccordo e coordinamento delle proposte provenienti dai diversi soggetti che operano sul territorio comunale e con i quali da anni l’Amministrazione collabora, produce il materiale informativo che raccoglie tutte le offerte, in modo da fornire alla famiglie una panoramica il più possibile completa delle attività ricreative complessivamente disponibili per l’estate, e sostiene la realizzazione dei centri estivi privati con contributi specifici ai gestori. Una volta prodotto, viene distribuito il materiale informativo in tutti i nidi e gli istituti scolastici del territorio. 

Responsabili e strumenti di tutela
Unità organizzativa responsabile istruttoria
Istruzione e Servizi per l'Infanzia
Responsabile procedimento
Gloria Ori
Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo
Segretario comunale
Strumenti di tutela

Strumenti di tutela giurisdizionale

Contro gli atti della pubblica amministrazione è sempre ammessa la tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi legittimi dinanzi agli organi di giurisdizione ordinaria o amministrativa (art. 113 Cost.)

L'organo competente per la tutela giurisdizionale per atti e/o provvedimenti ritenuti illegittimi sono il Tribunale Amministrativo Regionale della Regione Emilia Romagna (in primo grado) e il Consiglio di Stato (secondo grado).

 

Termini per presentare un ricorso per atti e/o provvedimenti amministrativi in generale:
60 giorni, a pena di decadenza, dalla notificazione dell'atto, dalla sua comunicazione o comunque conoscenza; in caso di termini diversi, gli stessi sono comunque specificati nell’atto medesimo.

 

Termini per presentare un ricorso contro il silenzio della pubblica amministrazione
L'azione può essere proposta trascorsi i termini per la conclusione del procedimento amministrativo, fintanto che l’Amministrazione continua ad essere inadempiente e, comunque, non oltre un anno dalla scadenza del termine di conclusione del procedimento amministrativo.

 

Termini per fare ricorso su richieste di accesso ai documenti amministrativi
L'azione può essere proposta entro 30 giorni dalla conoscenza della decisione impugnata o dalla formazione del silenzio-rifiuto, mediante notificazione al Comune e ad almeno un controinteressato.

 

Strumenti di tutela amministrativa

Ricorso in opposizione: avanti la stessa Autorità che ha emanato il provvedimento, entro 30 giorni; 
Ricorso gerarchico: avanti l’Autorità gerarchicamente superiore, entro 30 giorni; 
Ricorso straordinario al Capo dello Stato: entro 120 giorni dalla notificazione, comunicazione o conoscenza dell'atto impugnato ritenuto illegittimo (in alternativa al ricorso al T.A.R., Tribunale Amministrativo Regionale).

Altre informazioni utili
Altre informazioni

Per avere ulteriori informazioni si può contattare direttamente i privati gestori del servizio, consultando il depliant centri estivi 0-3 anni consultabile nella pagina centri estivi - sezione famiglie.

Ufficio al quale rivolgersi

Scuola

Responsabile: Barbara Giacomozzi

Contatti

Telefono: 059 416 275, 059 416 296, 059 416 170, 059 416 241
Email: scuole@comune.formigine.mo.it
PEC: area1@cert.comune.formigine.mo.it

Orari

lunedì e giovedì 8.00 13.00 / 15.00 18.00
martedì mercoledì venerdì 8.00-13.00

Sede

Istruzione e Servizi per l'Infanzia

Via Unità d'Italia, 26 

41043 Formigine

 

Avvisi recenti
30.08.2021

Comuni uniti nella lotta alle mafie

Delegazione di studenti e amministratori nei luoghi di Angelo Vassallo per fare memoria

26.08.2021

Riavvio delle attività didattiche

Alcune iniziative anticipano l’anno scolastico grazie al Piano scuola estate

10.08.2021

Approvato l'accordo con Ausl e scuole per pedagogista e psicologo

Queste due importanti figure professionali opereranno all’interno delle istituzioni scolastiche con insegnanti, genitori e ragazzi

Vedi tutti gli avvisi